Piazza Verdi, i pini abbattuti perchè danneggiati

pulizia parchi 1' di lettura 27/02/2009 - In merito agli articoli apparsi in questi giorni sulla pagine di cronaca locale sull’abbattimento dei pini in Piazza Verdi si precisa quanto segue.

I soggetti arborei che sono stati abbattuti in piazza Verdi, oltre ad interferire con i lavori di sistemazione dell’area, presentavano, nelle chiome, evidenti segni di danni alle branche legnose, prodotti nell’anno 2005 dalle copiose nevicate, che hanno reso i medesimi non più recuperabili dal punto di vista della stabilità se non attraverso drastici interventi di potatura. Infatti in alcune delle piante presenti nell’area sono ben evidenti i danneggiamenti sopra detti.



Già negli anni passati il progetto dei lavori di sistemazione della piazza era stato ben illustrato alla popolazione residente nella zona negli anni scorsi e, da quanto risulta all’Ufficio competente, non sono mai pervenute osservazioni alle soluzioni progettuali proposte e adottate che implementano la fruibilità dell’area. Si precisa comunque che il progetto di sistemazione di Piazza Verdi prevede la messa a dimora di: n. 6 alberi di alto fusto, oltre a numerosi arbusti in siepi e tappezzanti (pitosforo, lentisco, bosso, lavanda ecc.).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2009 alle 16:00 sul giornale del 27 febbraio 2009 - 914 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, area verde, Comune di Fermo





logoEV
logoEV