Montegiorgio: Ron in città per le prove del suo nuovo tour

ron 2' di lettura 21/02/2009 - Ron da ieri a Montegiorgio per una settimana di prove in preparazione all\' anteprima nazionale. Biglietti a ruba e già si preannuncia il tutto esaurito per la data del 28 febbraio.

Un carico di valige e belle canzoni per Ron che da questa mattina è a Montegiorgio per testare l\'anteprima nazionale del suo nuovo tour in programma per il 28 febbraio a Montegiorgio. Un settimana di prove con il famoso artista alle prese con questa sua nuova avventura musicale che loporterà in giro per l\'Italia nei più suggestivi teatri italiani. Primo tratutti il Teatro Alaleona che per acustica e scenografia promette uno spettacolo davvero piacevole.


Partite benissimo le prevendite tanto che si prevede una massiccia affluenza di spettatori da tutto esaurito. Complici anche i prezzi popolari dei biglietti (20 euro il primo settore, 16 il secondo e 11,50 il terzo, sempre compresi di prevendita). Il tutto reso possibile grazie alla collaborazione dell\' amministrazione comunale di Montegiorgio del sindaco Benedetti e dell\' assessore Michele Ortensi. L\' appuntamento infatti è stato organizzato dall\' Anteros Produzioni di Nazzareno Nazziconi in collaborazione con il Comune di Montegiorgio.


L\' artista è arrivato con lo staff tecnico e il manager si sempre. L\' altra parte di RON è uno spettacolo prodotto da F&P Group, per la regia di Stefano Genovese, che ha contribuito anche alla stesura dei testi e alla realizzazione delle immagini filmate. Lo spettacolo con di fatto non è solo un concerto ma ha grosse componenti poetiche avrà come protagonista assoluto RON. Un incontro emozionante e sincero di questo cantante, con il suo talento teatrale e musicale, con le interpretazioni dei suoi personaggi e delle sue canzoni, con la sua voce e i suoi sentimenti.


RON, vivrà in solitaria il palco nelle vesti di attore e cantante, in un poetico e straordinario viaggio tra musica e parole. Personaggi della sua vita, come della storia musicale italiana, rivivono magicamente reinterpretati dallo stesso autore-attore, e sono il punto di partenza ora per percorsi musicali, ora per riflessioni e racconti: sua madre, il suo amico Mario, l\' amico gesuita, il collega musicista famoso, il vicino di casa, l\' uomo qualunque… Con loro discute, impara, riflette, ascolta.


L\' artista è conosciuto oltre che per il suo grande talento anche per le altrettanto grandi doti umane e spesso ha sposato grandi cause umanitarie e sociali come quella per il reperimento di fondi a sostegno Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica.


Per informazioni in merito alla data si potrà contattare il numero 0734.255255






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2009 alle 18:09 sul giornale del 21 febbraio 2009 - 828 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Anteros





logoEV
logoEV