Porto S. Elpidio: bonus sull\'energia per le famiglie meno abbienti

1' di lettura 11/02/2009 - Il Settore Servizi Sociali del Comune di Porto S.Elpidio ha organizzato il servizio di ricezione delle domande per il riconoscimento del bonus energia, che dà diritto a sconti sull’energia elettrica.

Entro il 31 marzo 2009, i cittadini interessati devono presentarsi al P.A.T. (Punto di accoglienza Territoriale) del Comune, sito al pianoterra di Villa Murri, aperto dal lunedì al sabato, dalle ore 9,30 alle ore 13,00. Il bonus energia consiste in uno sconto applicato alle bollette di energia elettrica per i 12 mesi relativi all’anno 2008. Esistono due tipi di bonus: il bonus per disagio economico e il bonus per disagio fisico.


Al bonus per disagio economico possono accedervi tutti i clienti domestici, intestatari di una fornitura elettrica nell’abitazione di residenza con potenza impegnata fino a 3 Kw, che abbiano un ISEE relativo ai redditi 2007, non superiore a € 7.500,00. Per richiedere il beneficio, l’intestatario della fornitura deve presentarsi presso il P.A.T., a pianoterra Villa Murri, munito dell’attestazione ISEE e del contratto di fornitura dell’energia elettrica o di una bolletta. Al bonus per disagio fisico hanno diritto i cittadini presso i quali vive un soggetto affetto da grave malattia, costretto ad utilizzare apparecchiature medicali necessarie per il mantenimento in vita. Per chiedere il beneficio un soggetto della famiglia dovrà presentare, oltre la bolletta, un certificato ASL attestante la necessità di utilizzare tali apparecchiature e il tipo di apparecchiatura utilizzata.


I due bonus sono cumulabili, qualora ricorrano i rispettivi requisiti di ammissibilità. Per maggiori informazioni telefonare al PAT (Punto di accoglienza territoriale) del Comune di Porto S.Elpidio (0734 879063) o al Settore Servizi Sociali-Assistente Sociale Tiziana Favata (0734 9047103- 9047101).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2009 alle 14:37 sul giornale del 11 febbraio 2009 - 896 letture

In questo articolo si parla di politica, porto sant\'elpidio, Comune di Porto Sant\'Elpidio





logoEV
logoEV