Sopralluogo a Palazzo Strabone, futura \'Casa dello studente\'

1' di lettura 31/01/2009 - Giovedì 29 gennaio, un sopralluogo del Sindaco Saturnino Di Ruscio con alcuni rappresentati dell’ERSU (Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario), tra cui il Commissario Straordinario avv. Maurizio Natali, a Palazzo Strabone che sarà utilizzato a breve come ‘Casa dello Studente’.

Era inoltre presente anche il titolare della ditta Cimas che gestirà il servizio mensa. Dunque al via i lavori di finitura dopo il completamento delle opere strutturali, murarie ed impiantistiche (realizzati i massetti, gli intonaci ed i servizi igienici, installati l’ascensore ed i montacarichi, la scala di emergenza e installati gli infissi esterni). Già completata la pavimentazione in graniglia e già messe le porte interne.


A giorni verranno, inoltre, ultimate le opere di tinteggiatura interna dell’intero fabbricato. Una volta completato, l’edificio potrà ospitare 43 studenti distribuiti in 24 camere doppie o singole, avrà una propria mensa oltre a diverse stanze da adibire a sala lettura e multimediale, sala studio e sala ricreativa.


Si conta di poter aprire la ‘Casa dello Studente’ nel mese di marzo. Dunque un importante intervento che donerà alla Città di Fermo una adeguata sede finalizzata ad ospitare gli studenti più meritevoli.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 31 gennaio 2009 - 2928 letture

In questo articolo si parla di politica, fermo, Comune di Fermo, saturnino di ruscio, casa dello studente, sindaco di fermo





logoEV
logoEV