Tentano di fuggire su un\'auto rubata, arrestati due fratelli

polizia 1' di lettura 16/01/2009 - La Polizia ha fermato, dopo un inseguimento, due giovani di 18 e 20 anni a bordo di un\'auto rubata a Porto S. Giorgio.

Gli agenti della Volante hanno fermato a Pesaro, dopo un inseguimento, due fratelli, M. e G. C., di 20 e 18 anni, originari del fermano già noti alle forze dell\'ordine, mentre tentavano di fuggire insieme ad un complice a bordo di una Mini Cooper gialla rubata il giorno prima a Porto San Giorgio. Il complice è riuscito a scappare.



Durante l\'inseguimento gli agenti hanno esploso alcuni colpi di pistola in aria. Lo corsa dei tre si è arrestata contro un albero, nei pressi di via Kennedy, l\'auto è rimasta impantanata in un campo. I due fratelli, leggermente contusi, sono stati bloccati dalla Polizia, il terzo è ancora ricercato.






Questo è un articolo pubblicato il 16-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 16 gennaio 2009 - 914 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, francesca morici





logoEV
logoEV