Porto S. Elpidio: il teatro dialettale sposa la solidarietà

teatro 1' di lettura 15/01/2009 - Il Teatro delle Api indossa la “S”, non quella di Superman, ma quella, maiuscola, di Solidarietà.

Sabato 17 gennaio, infatti, alle ore 21, si svolgerà una “Serata Dialettale” all’insegna della comicità, della tradizione e dell’aiuto a favore delle persone meno fortunate promossa dall’ANT ( Associazione Nazionale Tumori) e dalla Croce Verde, con il patrocinio del Comune di Porto Sant’Elpidio ed il contributo del Centro Servizi per il Volontariato.


I gruppi Teatrali “Volontari Croce Verde – il Narraporto”, “Indimenticabili” di Torre San Patrizio e quello di Marina Palmense animeranno la serata, ad ingresso libero, a suon di commedie ed esilaranti sketch dialettali con lo scopo di strappare un sorriso a quanti interverranno che, non mancheranno, di donarne uno alle persone che soffrono grazie ad un piccolo contributo a sostegno di ANT e Croce Verde. “Sarà una iniziativa in cui il teatro dialettale sposerà la solidarietà – hanno dichiarato il Sindaco Mario Andrenacci e l’Assessore Elio Natali – e che abbiamo voluto sostenere concretamente mettendo a disposizione il nostro Teatro. Un’occasione per dimostrare come, a volte, sorridendo si possa compiere un gesto altruista e di aiuto reciproco, stimolando anche l’impegno nel volontariato”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 15 gennaio 2009 - 1074 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto sant\'elpidio, Comune di Porto Sant\'Elpidio





logoEV
logoEV