IN EVIDENZA



30 novembre 2009

...

Caro Collega, In questi giorni torna alla pubblica attenzione il problema della gestione delle risorse idriche e del ciclo integrato delle acque. Ancora non conosciamo le norme che regolamenteranno il settore, ma già si assiste ad una levata di scudi pronti a combattere per un vessillo che suona sinistramente come la “privatizzazione dell’acqua”.



...

Anche i bagnini marchigiani e della riviera fermana e delle Palme (diverse centinaia di imprenditori) , afferma Gilberto Gasparoni della Confartigianato di Ascoli e Fermo, parteciperanno a questo importante incontro che consentirà di fare il punto sulla vertenza e di progettare lo sviluppo degli stabilimenti balneari italiani e di promuovere il turismo costiero fermano e piceno che è una fonte essenziale di ricchezza, di lavoro e di valorizzazione del nostro territorio.






...

Nella seduta del Consiglio Comunale del 27 novembre 2009, è stato dato atto, entro i termini previsti di 45 giorni, alla delibera della legge regionale n°22 del 2009 sul Piano Casa.


...

Ora nessuna esitazione deve esistere. Grazie all’impegno e alla sensibilità del Governo e del Parlamento, la legge per valorizzare il made in Italy finalmente esiste e va applicata concretamente. I prodotti realizzati interamente nel nostro Paese non possono essere più confusi con quelli realizzati all’estero.


...

"Con riferimento agli articoli comparsi in merito alla composizione della Giunta Comunale e alle ulteriori risposte arrivate, intendo precisare in primo luogo che è intenzione del sottoscritto dare piena attuazione quanto prima alla norma statutaria, completando le nomine ivi previste, così come si può rilevare al punto 4 dello stesso Decreto Sindacale n°33/2009, adottato, appunto,“con riserva di disporre in merito con successivo separato atto".




...

Riservato alle Giovani band! Per una notte uscite dai garage e dalle cantine. Abbiamo un tendone con 2000 posti, un grande palco, un impianto da oltre 20.000 watt e un grande personaggio del rock italiano che parteciperà alla serata.


...

La Chiesa di Santa Maria dell'Olmo si trova fuori dal borgo di Moresco, sulla strada che scende verso il fiume Aso, in un importante crocevia chiamato “Tredeco” (dal latino tres – duco: tre vie). In questo trivio, come si faceva per sostituire il culto di divinità pagane, venne eretta un'edicola di stile gotico. Il Comune, nel 1521, decise di inglobarla in una nuova chiesa.



...

In riferimento agli atti vandalici e alle minacce ricevute dal centro di accoglienza Casa Betesda e dalla mensa Il Ponte, strutture entrambe gestite dalla Caritas Diocesana di Fermo, il Consiglio Comunale riunitosi ieri sera, in apertura di seduta, ha fermamente condannato tali gesti incivili rivolti verso organismi che hanno il solo scopo di rispondere alle esigenze dei meno fortunati.


28 novembre 2009

...

Si terrà domenica 29 Novembre 2009, ore 17.00, presso la Sala Multimediale sita in via Mazzini, l’incontro per ascoltare il racconto della singolare impresa compiuta dal giovane fermano Alberto Allegrini.





27 novembre 2009


...

All’INRCA di Fermo nasce, nell’ambito delle attività cliniche dell’ Unità di Riabilitazione e delle attività di ricerca del Laboratorio sul metabolismo osseo e prevenzione delle cadute nell’anziano, l’OSTEOPOROSIS SCHOOL cioè la Scuola per l’Osteoporosi. L’INRCA da oltre 25 anni si occupa fattivamente di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione dell’osteoporosi.


...

Il Testo Unico delle norme vigenti in materia di Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro (T.U. D. Lgs. 9 aprile 2008, n. 81), integrato dal D. Lgs. 3 agosto 2009, n. 106, obbliga la gran parte delle aziende agli adempimenti connessi.


...

In merito alla vicenda del deposito sabbia di Marina Palmense e agli aspetti penali inerenti, sarà compito della magistratura portare a compimento il regolare corso del procedimento, un lavoro che, sono fiducioso, verrà svolto con obiettività attraverso l’analisi dei dati oggettivi.


...

Un compleanno ed una festa per fare cultura ed “immergersi nel mare magico” dei libri. E’ quello che accadrà sabato 28 novembre a partire dalle ore 16.00 nella Biblioteca Comunale “A. Santori” di Sant’Elpidio a Mare (in via Aldo Moro) che rimarrà eccezionalmente aperta a quanti vorranno conoscerne il ricco patrimonio.




...

Il Presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca ha espresso soddisfazione per la tempestiva risposta di Vodafone Italia alla richiesta di copertura di banda larga mobile nei comuni in digital divide Esanatoglia (Macerata) e Montappone (Fermo).


26 novembre 2009

...

Venerdì 27 novembre, alle ore 21.30, a Porto Sant’Elpidio, presso Centro Socio Educativo Riabilitativo Diurno “La Cittadella del Sole” si terrà l’incontro pubblico dal titolo “Di corsa verso l’integrazione” con la partecipazione del Prof. Nicola Pintus, presidente del Progetto Filippine che ha realizzato iniziative interessanti ed importanti sull’integrazione della disabilità e lo sport.



25 novembre 2009


...

Si terrà oggi, alle ore 21,00, presso la Sala di Lettura della Biblioteca Civica, l’ottavo appuntamento del ciclo di incontri con gli autori “Autunno da sfogliare 2009”, promosso dalla Biblioteca Comunale e organizzato nell’ambito della campagna del Ministero per i Beni e le Attività Culturali “Ottobre da sfogliare. I luoghi della lettura”.


...

La Provincia di Fermo si affaccia in Europa. In occasione della prima Call del Programma Comunitario IPA (Instrument for Pre-Accession) scaduto il 29 ottobre, il Servizio Politiche Comunitarie dell’Amministrazione provinciale di Fermo ha presentato insieme ai partner della costa balcanica, la cui presenza è elemento di forza nonché conditio sine qua non per l’ammissibilità al bando, ben 4 progetti di cooperazione transfrontaliera.




...

Con riferimento agli articoli di stampa comparsi in merito alla composizione della Giunta Comunale, intendo precisare in primo luogo che è intenzione del sottoscritto dare piena attuazione quanto prima alla norma statutaria, completando le nomine ivi previste, così come si può rilevare al punto 4 dello stesso Decreto Sindacale n°33/2009, adottato, appunto,“con riserva di disporre in merito con successivo separato atto”.