Teatro dell’Aquila: sedicesima edizione dell\' \'Incontro tra generazioni\'

2' di lettura 17/12/2008 - La loro saggezza è il maggiore contributo alla società. Tutto l’anno sono vicini ai loro figli ed ai loro nipoti e sono coinvolti con successo in attività sociali. Ma il 18 dicembre la città di Fermo, per il tradizionale scambio di auguri, vuole dedicare loro una giornata per festeggiarli con il prestigioso Premio “Anziano dell’anno”, il riconoscimento che viene conferito ad un cittadino benemerito che si è particolarmente distinto per l’impegno profuso nella crescita e nello sviluppo sociale della città.

La cerimonia si terrà giovedì 18 p.v. a partire dalle ore 15.30 al Teatro dell’Aquila alla presenza del sindaco Di Ruscio, dell’assessore ai servizi Sociali Di Felice e di altre autorità politiche, civili, militari e religiose provenienti da tutta la regione. “Una festa che va a celebrare anche il bel primato detenuto dalla città di Fermo come la più longeva delle Marche (regione anch’essa con la più alta età media d’Italia) dove la qualità della vita di questo territorio ricco di storia e cultura ed il benessere consentono agli anziani di essere i principali attori della società – dichiara il sindaco Di Ruscio - dei quali, come ha scritto il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in un messaggio giuntomi dal Quirinale, sono da sottolineare “i contributi di saggezza ed esperienza al progresso della società, il loro ruolo nella trasmissione della memoria storica e nel mantenere vive le radici culturali e morali della comunità attraverso il dialogo fra generazioni”.


L’iniziativa, curata dal Settore Servi Sociali del Comune di Fermo, rientra nell’ambito della sedicesima edizione dell’ “Incontro fra Generazioni”, ovvero una serie di spettacoli preparati, insieme ai loro insegnanti, da quasi 200 alunni delle scuole fermane che davanti ai nonni della città reciteranno poesie e si cimenteranno in simpatiche coreografie. Sul prestigioso palcoscenico saliranno gli alunni della scuola per l’Infanzia “Molini di Tenna”, della media “Betti-Fracassetti”, della comunità “Opera Don Ricci” e dell’istituto comprensivo “Da Vinci Ungaretti”. La serata fa parte del ricco calendario di eventi dell’edizione 2008 della Giornata delle Marche, dedicata quest’anno agli “anziani pieni di vita”.


Per l’occasione verrà presentato anche un video dal titolo “L’anziano protagonista da sempre: la realtà del Fermano nella Regione Marche” realizzato dall’Associazione “Ancescao”, con la regia di Daniela Perticarà (edizione Foto Art), per mettere in evidenza il ruolo sempre attivo degli anziani nella società, il loro contributo ed il loro esempio. Il premio e l’incontro testimoniano la grande attenzione che l’Amministrazione Comunale da sempre rivolge verso la popolazione anziana, protagonista di una società che avanza e che non può fare a meno della saggezza di chi ha edificato su valori e basi ideali solide, famiglie, imprese e realtà sociali del Fermano.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 17 dicembre 2008 - 865 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo





logoEV
logoEV