Porto S. Elpidio: Andrenacci, è emergenza mareggiata

mario andrenacci 2' di lettura 14/12/2008 - “Un’alluvione a Roma che non si vedeva da oltre cent’anni, l’innalzamento del livello idrometrico dello Ionio e dell’Adriatico, l’acqua alta a Venezia salita ad oltre 1 metro e 30 cm e mareggiate in tutta la riviera adriatica che hanno messo a dura prova gli arenili da Ancona a San Benedetto. L’emergenza maltempo non da tregua e la criticità della situazione riguarda tutto il tratto di costa marchigiana”.

Il Sindaco Mario Andrenacci fa il quadro della situazione alla luce degli allagamenti e del maltempo che ha investito l’Italia intera.


“Siamo in presenza di una situazione grave ed allarmante in tutto il territorio nazionale , in particolare la mareggiata che ha colpito il litorale marchigiano è di una forza impressionante, come non si ricordava da anni, aggravata dal fatto che si sovrappone ad un livello medio del mare eccezionalmente elevato, vedi la situazione di Venezia e della Laguna. Tale concomitanza di fenomeni conferisce una maggiore forza ed aggressività all’evento meteo marino, consentendogli una maggiore penetrazione del litorale. Il 2 dicembre scorso ho provveduto a richiedere alla Regione Marche lo stato di emergenza a fronte dell’eccezionalità della situazione. La Protezione Civile ed il personale comunale sono stati immediatamente mobilitati e sono stati eseguiti gli interventi di messa in sicurezza possibili, come il posizionamento di ulteriori blocchi a protezione delle zone ritenute più a rischio. Proseguiremo nelle prossime ore nel monitoraggio della situazione mantenendo il necessario stato di allerta e, ove possibile, attueremo ulteriori interventi mitigatori. Sto mantenendo un filo diretto con la Regione Marche al fine di ottenere il massimo sostegno logistico ed economico.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 15 dicembre 2008 - 1559 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto sant\'elpidio, mario andrenacci, Comune di Porto Sant\'Elpidio





logoEV
logoEV