Sant\'Elpidio a Mare: il Comune chiede lo stato di calamità

sant\'elpidio a mare 1' di lettura 19/11/2008 - La Giunta comunale ha deciso di richiedere ai competenti organi regionali e nazionali la dichiarazione dello stato di calamità naturale per l\'eccezionale ondata di maltempo che si è abbattuta nei giorni scorsi sul territorio del Comune di Sant\'Elpidio a Mare.

La decisione è stata assunta nel corso della seduta di lunedì (17 novembre 2008) anche al fine di ottenere fondi per la sistemazione delle infrastrutture pubbliche e dei beni privati danneggiati dagli avversi fenomeni atmosferici. \"Già in questi giorni - ha dichiarato il Sindaco Alessandro Mezzanotte - i tecnici del Comune hanno cominciato ad effettuare le ricognizioni per l\'accertamento dei danni alla viabilità comunale, alle strutture pubbliche e private, al fine di delineare una prima stima dei costi e chiedere l\'intervento finanziario dello Stato.


Il Primo Cittadino nella sua dichiarazione non manca, poi, di fare riferimento all\'ultimo piano della Pinacoteca Civica ribadendo l\'intenzione dell\'Amministrazione Comunale di sistemare il piano superiore della struttura. \"Già dallo scorso agosto era stata inserita nel bilancio 2008 una somma di 40.000 euro per avviare la sistemazione di quella parte del palazzo, ripristinando nuovi infissi e ripulendo gli spazi. Nell\'ambito della collaborazione, da tempo intrapresa, proprio nella mattinata di venerdì (14 novembre) l\'ufficio tecnico comunale aveva inviato al Vice Prefetto dott.ssa Marisa Marchetti, responsabile provinciale del F.E.C. (Fondo Edifici di Culto) una prima stima dei costi per gli interventi più urgenti di sistemazione del tetto del complesso della chiesa di San Filippo in modo tale che il F.E.C potesse eseguirli.


L\'ultimo piano della Pinacoteca Civica giace in quello stato di abbandono da anni e questa Amministrazione Comunale, è l\'unica che ha deciso di porre rimedio a questa situazione di degrado, individuando i fondi necessari alla realizzazione dei lavori.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 19 novembre 2008 - 2072 letture

In questo articolo si parla di politica, Sant\'Elpidio a Mare, Comune di Sant\'Elpidio a Mare





logoEV
logoEV
logoEV