In città illuminazione a basso consumo energetico

fermo 1' di lettura 08/11/2008 - L\'amministrazione interviene in merito ad alcune polemiche riguardo le illuminazioni che si stanno allestendo in Piazza del Popolo, Corso Cefalonia e Via Vittorio Veneto.

L’illuminazione è stata scelta dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Cavalcata dell’Assunta (che gestirà le ditte e seguirà i lavori) e l’Associazione \"PuntoFermo\". Ci possono essere contestazioni sul modello di luminarie scelte, poiché a non tutti piacciono le stesse cose.


E’ una questione di gusto, ognuno ha il suo, e su questo non possiamo certo replicare. In merito, poi, allo spreco di energia che, a detta di alcuni, sarebbe esagerato per il periodo 6 dicembre-6 gennaio, è bene precisare, infatti, che la tipologia di illuminazione utilizzata, è basata su luci a led (lampade a basso consumo energetico e ad alto rendimento) e quindi non si può certo parlare di \"spreco di energia\".


Con questo tipo di illuminazione il consumo di energia si ridurrà dell’80% . Il risparmio energetico e la riduzione dei costi per l’illuminazione pubblica è una esigenza sempre più sentita in relazione all’aumento del prezzo dell’energia elettrica. Oltre che ad imporsi a tutela del rispetto dell’ambiente.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 08 novembre 2008 - 921 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo





logoEV
logoEV