x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Progetto P.A.R.I., contributi per le aziende che assumono persone svantaggiate

2' di lettura
2079
dalla Provincia di Ascoli Piceno
www.provincia.ap.it

disabili

Torna il progetto P.A.R.I. (Programma d’Azione per il Re-Impiego di lavoratori svantaggiati) promosso e finanziato dal Ministero del Lavoro e dalla Regione Marche con il supporto di Italia Lavoro con l’obiettivo di stabilizzare e inserire nel mondo della produzione, attraverso azioni di sostegno, incentivazione e formazione, lavoratori appartenenti a categorie di lavoratori svantaggiati.

Da quest’anno l’intero processo di gestione del programma è affidato alle Province a cui la Regione Marche ha trasferito i relativi finanziamenti. Per quella di Ascoli Piceno, che ha emanato un apposito avviso pubblico, sono disponibili 119 contributi, del valore di 5.000 euro ciascuno, destinati alle imprese, con sede legale o unità operativa nel territorio marchigiano, che assumeranno a tempo indeterminato persone rientranti nelle categorie individuate dal programma PARI. Per l’esattezza sono disponibili:


51 contributi per l’assunzione di lavoratori che già operano nell’azienda con contratti di lavoro a progetto (Co.Co.Pro.) della durata minima di 12 mesi negli ultimi due anni;


51 contributi per l’assunzione di lavoratori svantaggiati (in questa categoria rientrano, tra gli altri, lavoratori in mobilità da almeno un anno, disoccupati di lunga durata, ultracinquantenni disoccupati, ex detenuti, disabili, vittime di tratta);


17 contributi per l’assunzione di soggetti svantaggiati (tra cui invalidi, soggetti in trattamento psichiatrico, tossicodipendenti, alcolisti, minori in età lavorativa in situazioni di difficoltà familiare, detenuti) che hanno lavorato nelle cooperative sociali ma non lavorino da almeno sei mesi.



Le aziende interessate dovranno presentare la domanda entro il 22 novembre ad uno dei tre Centri per l’Impiego di Ascoli, Fermo e S. Benedetto e, per beneficiare del contributo, dovranno assumere la persona o le persone individuate previa comunicazione di ammissione al beneficio da parte della Provincia e comunque entro il successivo 30 novembre.

Il testo integrale del bando e la modulistica sono disponibili sul sito del Servizio Politiche Attive del Lavoro della Provincia all’indirizzo http://www.provincia.ap.it/cpi/



disabili

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 16 ottobre 2008 - 2079 letture