x

SEI IN > VIVERE FERMO > CRONACA
articolo

Porto S. Giorgio: sesso e doping, continuano le indagini

1' di lettura
1215
di Francesca Morici
francesca@viveremarche.it

farmaci

Continuano le indagini sul giro di case a luci rosse e sostanze dopanti che avevano condotto alla denuncia di un agente di commercio rumeno.

Proseguono le indagini condotte dai Carabinieri di Fermo, in collaborazione con i colleghi del Nas di Ancona, sul giro di case a luci rosse a Porto S. Giorgio in cui i clienti venivano forniti anche di sostanze dopanti proibite, per migliorare le prestazioni sessuali.



Le indagini hanno portato alla denuncia di un agente di commercio rumeno di 31 anni, nella cui abitazione erano state sequastrate le sostanze dopanti, sospettato di essere l\'organizzatore degli incontri.


Gli investigatori interrogheranno nei prossimi giorni i frequentatori degli appartamenti, individuati nelle indagini.



farmaci

Questo è un articolo pubblicato il 10-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 10 ottobre 2008 - 1215 letture