x

SEI IN > VIVERE FERMO > SPORT
comunicato stampa

Atletica: Yessica Stortini Perez argento ai campionati italiani allievi di Rieti

3' di lettura
1340
da Sport Atletica Fermo

Fine stagione esaltante per Yessica Stortini Perez. La giovanissima velocista di Marotta, ai campionati italiani Allievi di Rieti ha conquistato una medaglia d’argento che vale oro. 

Nel commentare l’ottimo risultato Alessio Giovannini, arguta penna del giornalismo specializzato, invita prima a guardare la bella medaglia ottenuta nei 100 metri e poi a concentrarsi sulla data di nascita: 18 marzo 1992. “Perché - scrive Giovannini - il secondo posto di Yessica Stortini Perez dietro alla lombarda Marta Maffioletti, atleta classe 1991, ha un peso specifico da non sottovalutare. La velocista, allenata da Carlo Mattioli e già argento un anno fa da cadetta a Ravenna, sul rettilineo del “Guidobaldi” – per intenderci lo stesso del 9.74 da record del giamaicano Asafa Powell – ha stoppato per due volte di fila il cronometro a 12.37, correndo in una finale su cui per tutte hanno pesato condizioni ambientali non ottimali”.



E ciò fa supporre che, in condizioni atmosferiche ottimali, il cronometro si sarebbe fermato molto prima. Ma va bene ugualmente così, visto che, in queste occasioni, non bisogna certo pensare ad abbassare i tempi ma a conquistare posizioni importanti sul podio. Senza dimenticare che chi l\'ha battuta in finale, la lombarda Marta Maffioletti, oltre ad essere il punto di riferimento della nazionale giovanile di atletica leggera, sia quest\'anno che nel 2007, ha dominato ampiamente le piste conquistando i titoli italiani dei 100 metri, dei 200 metri e della staffetta 4x100 ed è già ritenuta, giustamente, tra i punti fermi della nazionale italiana del futuro, quella cioè che prenderà parte alle Olimpiadi di Londra 2012.



La velocista di Marotta, in forza allo Sport Atletica Fermo, conclude così in maniera eccellente quindici giorni molto impegnativi, iniziati con i campionati regionali di Fano che l’ha vista vittoriosa nei 100 e nei 200 metri, proseguiti con la finale nazionale dei Giochi Sportivi Studenteschi di Lignano Sabbiadoro dove ha conquistato un’altra medaglia d’argento, sconfitta in finale dalla campana Oriana De Fazio (sulla quale si è subito presa una doppia rinvincita superandola sia nelle batterie di qualificazione, sia nella finalissima ai campionati italiani di Rieti) e proseguita a Molfetta con le ottime performance alla Finale Nazionale A1 dei Campionati di Società Assoluti dove è salita tre volte sul podio (100 metri, 200 metri e staffetta 4x100).



L’anno prossimo per la sprinter marchigiana sarà un passaggio fondamentale così come per tutti gli atleti nati del ’92 con quattro appuntamenti internazionali a cui non mancare: i Mondiali Allievi di Bressanone (8-12 luglio), gli EYOF di Tampere (19-24 luglio), la Coppa “Jean Humbert” di Tallin (25-30 giugno) e le Gymnasiadi di Doha in Qatar (7-12 dicembre). Insomma adesso Yessica sogna l’azzurro. Di corsa. Ma siccome nello sport, come nella vita, niente è scontato, dovrà impegnarsi per migliorare ulteriormente le sue prestazioni, fin dai primi appuntamenti importanti della prossima stagione indoor che culminerà - a febbraio - con i campionati italiani Allievi di Ancona e i campionati italiani Assoluti di Torino.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 08 ottobre 2008 - 1340 letture