Atletica: in sette giorni Yessica Perez impegnata su tre fronti

yessica perez 2' di lettura 30/09/2008 - Una settimana piena di impegni, quella appena conclusa, per Yessica Stortini Perez, giovane promessa dell\'atletica leggera marchigiana.

In sette giorni la velocista di Marotta è stata impegnata su tre fronti. Dapprima, a Fano (sabato 20 e domenica 21), in occasione dei campionati regionali allievi ha conquistato i titoli marchigiani dei 100 e dei 200 metri. Subito dopo ha preso parte a Lignano Sabbiadoro, in Friuli Venezia Giulia, alle finali nazionali dei campionati studenteschi dove ha ottenuto un meritatissimo secondo posto.


In questa circostanza la giovanissima atleta - in gara in difesa dei colori dell\'Istituto Panzini di Senigallia - ha vinto agevolmente la sua batteria di qualificazione (martedì), poi, con altrettanta facilità, si è imposta in semifinale (mercoledì) e quindi, nella finalissima (giovedì), ha ceduto il titolo italiano solo negli ultimi cinque metri alla campana Oriana De Fazio. Yessica, pur sbilanciandosi all\'uscita dai blocchi, ha prontamente recuperato conducendo la gara per oltre novanta metri. Poi, però, ad un passo dal traguardo, si è vista superare dalla De Fazio, già campionessa italiana nel 2006 e medaglia d\'argento nel 2007, atleta fornita di una superiore esperienza.


Conclusa la prova in Friuli, la giovanissima velocista di Marotta, allenata a Senigallia, sulla pista delle Saline, dall\'ex olimpionico Carlo Mattioli, si è trasferita a Molfetta, in Puglia, per partecipare (sabato 27 e domenica 28), insieme alle compagne di squadra della Sport Atletica Fermo, alla Finale nazionale A1 dei Campionati di Società Assoluti su pista. Ed anche in questa circostanza l\'apporto di Yessica Stortini Perez è stato determinante per far ottenere alla squadra marchigiana un ottimo risultato. La velocista di Marotta, pur essendo la più giovane partecipante, è riuscita ad ottenere un eccellente quarto posto nella prova dei 100 metri, mentre in quella dei 200, dopo aver vinto con un largo margine la sua batteria, si è classificata al quinto posto nella graduatoria complessiva (la vittoria, a dimostrazione del valore delle partecipanti, è stata ottenuta dalla campionessa italiana assoluta dei 400 metri Daniela Reina).


A Molfetta, Yessica, ha quindi contribuito, insieme alle compagne di squadra Ilaria Giretti, Francesca Ramini ed Erica Marziani, al netto successo della Sport Atletica Fermo nella staffetta 4x100. Yessica Stortini Perez è ora attesa dall\'ultimo impegno della stagione: i campionati italiani allievi che si svolgeranno da venerdì a domenica allo stadio Guidobaldi di Rieti. Nell\'occasione se la dovrà vedere con i migliori elementi della categoria, tutti di un anno più grandi di lei (e in uno sport come l\'atletica la differenza di età - e quindi di maturazione tecnica e fisica - è determinante), cercando di ottenere quantomeno la qualificazione per la finale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 30 settembre 2008 - 989 letture

In questo articolo si parla di sport, Sport Atletica Fermo





logoEV
logoEV