...

Si è chiusa oggi a Fiera Milano la ottantanovesima edizione di MICAM. La manifestazione ha registrato una leggera flessione (-5%) degli operatori che nei quattro giorni di rassegna hanno potuto scoprire le proposte dei 1205 espositori presenti (628 italiani e 577 stranieri)




...

Il Presidente di Ali Marche Nazareno Franchellucci, Sindaco Porto Sant'Elpidio, oggi a Milano al Micam la, più importante fiera delle calzature al mondo. A sostegno delle aziende marchigiane, dell’industria calzaturiera, che sta attraversando una fase di profondo cambiamento sia nei processi produttivi che nella filosofia che circonda la calzatura.


...

6milioni di imprese, 10milioni di persone con carica, oltre un milione di bilanci. Numeri attuali, completi, di qualità. E’ in questa ottica che la banca dati del Registro Imprese delle Camere di Commercio ha ottenuto la certificazione di qualità ISO/IEC 25012 ‘Modello di qualità dei dati’, seguendo le linee guida AGID per le banche dati di interesse nazionale.



...

Mentre a Milano è in corso il MICAM, la Fondazione costituita da docenti, economisti, professionisti, piccoli imprenditori, lancia una petizione indirizzata al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, al Commissario europeo Paolo Gentiloni, al Ministro per gli Affari esteri Luigi Di Maio, al Ministro per gli Affari europei Vincenzo Amendola e a tutti i Parlamentari europei.


...

Il Commissario regionale Francesco Battistoni e la Capogruppo regionale FI Jessica Marcozzi hanno fatto visita alla Ambruosi&Viscardi ed il loro commento è stato: “Queste sono le Marche del lavoro, da tutelare. FI è a favore delle aziende, dell’occupazione e dell’abbattimento della pressione fiscale”


...

Comparto in seria difficoltà, aziende che chiudono i battenti, area di crisi certificata, attesa per i bandi con cui accedere alle risorse stanziate, coronavirus: i calzaturieri partono per la fiera lasciandosi alle spalle un distretto sofferente. La speranza di chi riconferma la presenza tra i padiglioni è che la trasferta milanese possa premiare il lavoro fatto, le intuizioni, le scelte e i rapporti imbastiti durante tutto l’anno.



...

Sono 161 le aziende calzaturiere marchigiane che, da domenica a mercoledì, parteciperanno a Fiera Milano al Micam: circa l’8% del totale degli espositori (1.200) e quasi un terzo delle presenze italiane (577); 106 aziende provengono dalle province di Fermo e Ascoli Piceno, 50 dal Maceratese e complessivamente 5 provenienti da Ancona e Pesaro-Urbino.


...

Si apre a Milano la 89esima edizione del Micam, la più importante fiera delle calzature al mondo. È una vetrina importante per le nostre aziende e quella di Montegranaro è ancora la delegazione più numerosa del territorio.



...

Abbiamo una perla in Terra di Marca. Da scoprire, valorizzare, comunicare. Da visitare con gli studenti, di cui parlare con gli amici, per cui vantarsi con i turisti. È un piccolo cantiere navale che costruisce barche (un tempo forse di più) e le restaura portandole a vita nuova. E abbiamo un capitale umano che l'artigianato lo rappresenta in pieno



...

Alla ricerca di botteghe tipiche. Ne trovo una a Porto San Giorgio, in viale dei Pini 221. Ero sulle tracce della tolkeniana Terra di Mezzo. Scopro invece, nello stesso luogo, I Profumi dell'Orto. La prima scritta ancora campeggia dalla vetrina sulla strada. Tra qualche settimana sarà però sostituita dal nuovo nome.



...

La scadenza è stata fissata alle ore 12 del 25 febbraio prossimo; si tratta di un avviso pubblico esplorativo per la manifestazione di interesse a partecipare ad una procedura negoziata per l'affidamento del servizio di accoglienza in favore di cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale e gestione dei servizi connessi presso strutture ubicate nella provincia di Fermo 



...

Il Comune di Fermo - Assessorato ai Servizi Sociali, l’associazione Armonica-mente presieduta da Nunzia Luciani, in collaborazione con la Ludoteca regionale Riù organizzano all’ex mercato coperto di Piazzale Azzolino per sabato 8 febbraio (dalle ore 15.00 alle 20.00) e domenica 9 (dalle 10.00 alle 19.00) Tarme e Tarli - “Mercatino del Baratto e del Riuso” (ingresso libero).







...

«Vogliamo il pane e la Rosa». Era il motto degli scioperanti nella città tessile americana di Lawrence, XX secolo. Chiedevano un giusto guadagno e una vita decente. E' scritto nella bottega di Roberto Cognigni e di sua moglie Colomba. Piazza del Popolo di Fermo, portici a monte.


...

Per la struttura, che è un vero e proprio riferimento territoriale nella quale vengono stoccati quotidianamente rifiuti per essere poi avviati al processo di decomposizione delle materie organiche attraverso lavorazioni che avvengono grazie all’impiego degli impianti di lavorazione, nel 2019 sono stati effettuati importanti investimenti dall’Amministrazione Comunale e dalla Partecipata che hanno portato ad eseguire interventi di grande importanza e che hanno riguardato: la dismissione dell’impianto di miscelazione all’aperto, l’eliminazione dello stoccaggio e scarico dei rifiuti organici nella tensostruttura e lavori di adeguamento dimensionale del biofiltro



...

Diminuiscono gli incidenti sul lavoro nelle campagne marchigiane. In tutto il 2019 se ne sono registrati 1271, il 3,85% in meno rispetto al 2018 secondo una rielaborazione di Coldiretti Marche su dati Inail. Buone notizie, dunque, che premiano anche l’impegno di Coldiretti nel promuovere un lavoro agricolo più sicuro, più tecnologicamente avanzato, più rispettoso dell’ambiente e delle persone


...

Si è svolto, presso il David Palace Hotel di Porto San Giorgio, il seminario Social Recruiting – Nuovi strumenti digitali per rendere più efficace il lavoro delle Risorse Umane, organizzato dalla Compagnia delle Opere Marche Sud in collaborazione con Ced Servizi srl e FonARCom.



...

La seconda giornata di porte aperte al pubblico, nella nuova Sede di Confcommercio Marche Centrali di via Sandro Totti, 12 Ancona si è svolta all’insegna dell’incontro sul Reddito d’Impresa e decreto fiscale collegato: le novità 2020 e della presentazione al pubblico dei risultati del progetto “Maestro di Bottega Enogastronomo Specialista dell’Agrobiodiversità Alimentare