Le attività svolte testimoniano l'impegno quotidiano dei CC della Compagnia di Fermo per garantire sicurezza e combattere la criminalità in tutto il territorio fermano con una particolare attenzione ai quartieri più "difficili" e alle fasce orarie più sensibili come quella notturna.


Iniziati questa mattina ed ancora in corso i controlli in alcune classi delle scuole di Porto Sant'Elpidio, da parte del nucleo cinofili carabinieri di Ancona, più quelli della Stazione locale.


Continua l’attività di controllo degli scarichi messa in atto dei militari della Guardia Costiera di Porto San Giorgio finalizzata alla salvaguardia dell’ambientale marino.


Nell'ambito del potenziamento straordinario dei servizi di pattugliamento in orario notturno, sono stati presi dei malviventi pronti a colpire le attività commerciali del litorale Fermano: ottimo il lavoro del Nucleo Operativo e Radiomobile di Fermo.


I Carabinieri di Porto Sant'Elpidio e quelli del Radiomobile di Fermo stanno raccogliendo diversi elementi nello svolgimento delle indagini sulla rapina avvenuta i giorni scorsi a discapito della Tabaccheria Fedeli.


Brutti momenti ieri pomeriggio a Bivio Cascinare


La pattuglia ha notato nei pressi della stazione ferroviaria una persona sospetta, quindi si è immediatamente avvicinata per procedere al controllo.


Non si ferma la lotta alla microcriminalità e ai reati predatori da parte dei CC della Compagnia di Fermo.


Grazie al lavoro dei Carabinieri del Reparto Investigazioni Scientifiche di Roma si è giunti all'identificazione del ladro


Il peggio è stato evitato solo grazie all'immediato intervento e alla eccezionale professionalità della pattuglia dei CC di Sant'Elpidio a Mare, che hanno disarmato l'uomo riportandolo alla calma senza ulteriori conseguenze e sequestrando tre coltelli da cucina di cui uno di 33 cm.


Sono scattate le ricerche da parte dei Carabinieri del complice: un 26enne di origini russe anch'esso residente nel fermano


Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...
Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...

In prossimità delle festività pasquali sono stati intensificati su gran parte del fermano i controlli da parte dell'arma dei Carabinieri.


Dopo due anni di preparativi si è tenuta ieri mattina l'inaugurazione della nuova sede del Gruppo Comunale di Protezione Civile di Sant'Elpidio a Mare.


Il ragazzino di 15 anni è stato trasferito d’urgenza all’ospedale regionale Torrette di Ancona dove è stato operato d'urgenza. Secondo le prime sconvolgenti indiscrezioni sarebbe arrivato al pronto soccorso con un coltello conficcato nella fronte.


Il Sindaco Franchellucci da il via al restyling di via Belgio.


L'ubriacatezza, dicono gli esperti, attenua o azzera il giudizio morale su di sé, quello che, se sobri, ci trattiene dall’assecondare le richieste o le fantasie erotiche del partner sia esso uomo o donna. Sicuramente non è conveniente eccedere con l'alcol se poi si deve tornare a casa


Alle ore 17.30 circa di mercoledì, la pattuglia della Volante transitando in via Castelfidardo ha trocato un motociclo HONDA, già segnalato come oggetto furto.


Il mercato nella cittadina marinara torna a svolgersi nel luogo più naturale ma il traffico sulla statale subisce notevoli rallentamenti.


Rubavano autovetture di pregio tra Abruzzo e Marche, le smontavano e le smerciavano in pezzi di ricambio. I carabinieri di Fermo individuano la base in Abruzzo e denunciano un foggiano, si ricercano ancora i complici.


Gli agenti della polizia municipale avvertono di aver rinvenuto stamane in viale della Vittoria due seggiolini da bici per bambino e un cellulare iphone.


E’ prevista per la mattinata del 19 aprile, al tribunale di Fermo, la sentenza a carico di Alessandra Spina la donna di San Benedetto di 44 anni, entrata in un secondo momento nelle indagini sui maltrattamenti ai ragazzi disabili ospitati nella struttura con l’accusa di aver anche lei di aver esercitato maltrattamenti sugli ospiti della casa.


Andrea non ce l'ha fatta. Il 16enne di Macerata Feltria è deceduto all'ospedale Torrette di Ancona a seguito del tgrave incidente avvenuto domenica scorsa al crossodromo di Ponzano di Fermo.


Brutto incidente di gara sulla pista del crossodromo "Catini" di Fermo. Un motociclista di 16 anni è rimasto gravemente ferito.


Con recente autorizzazione, sono stati avviati in questi giorni i lavori di realizzazione di sei attraversamenti pedonali rialzati in alcune zone della città


Si è riunito nel pomeriggio di ieri, 23 marzo, il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, con la presenza dei Comuni di Fermo, Porto Sant’Elpidio e Porto San Giorgio.


Nei giorni scorsi i militari della Guardia Costiera di Porto San Giorgio hanno svolto un’attività di controllo, finalizzata alla salvaguardia ambientale che ha portato alla scoperta di uno scarico di natura industriale abusivo.


I Carabinieri hanno fermato 45 mezzi ed identificato 25 persone. I controlli saranno estesi in tutto il territorio fermano.


Le parole del Sindaco Terrenzi: “Con due nuovi agenti in forza alla Polizia Locale,si potrà garantire una maggiore presenza degli operatori sul territorio"


Giacomo Nicolai era residente nel quartiere Santa Caterina di Fermo, si trovava a Valencia per l'Erasmus mentre frequentava la magistrale di ingegneria a Torino, dopo essersi laureato ad Ancona.


Nei giorni scorsi sono stati completati importanti lavori lungo via Vittorio Veneto, nel centro abitato, e in via Papa Giovanni XXIII


Arrestato un 35enne romano, pregiudicato, tossicodipendente, agli arresti domiciliari presso la comunità terapeutica “Dianova” del luogo


Dopo essere stato arrestato dai carabinieri di Porto San Giorgio, l'uomo è stato portato al carcere di Fermo. Il 33enne si era reso responsabile, negli ultimi periodi, di numerose violazioni alla detenzione domiciliare.


Due transessuali, di cui uno armato, sono stati fermati durante una rissa dai carabinieri.


Due uomini e una donna rumeni, approfittando dell'instabilità psichica dell'anziana, tentavano di farle prelevare soldi alle Poste. Fermati immediatamente dai carabinieri.


Affidato l'appalto per la rotonda tra via Tevere e via Angeli. Il Sindaco Terrenzi“Si tratta di un’opera attesa da anni e molto importante per la zona"