...

Viene da lontano, dalla Mezzaluna fertile, tra il Caucaso e la Mesopotamia, terra d’origine di gran parte dei legumi; per gli antichi Greci e Romani, come testimoniato da vari scritti, rappresentava una squisitezza; oggi è più che altro diffusa sulla dorsale appenninica umbro-marchigiana: si tratta della roveja.