...

Ad esprimere parole di commozione per la morte del grande compositore l’Amministrazione Comunale di Fermo. In particolare il Sindaco Paolo Calcinaro e l’assessore alla cultura Francesco Trasatti hanno voluto sottolineare: “una grande perdita per il mondo della cultura italiana e internazionale – hanno detto – cui la Città di Fermo era legata, avendogli conferito la prima cittadinanza onoraria della sua carriera, cui hanno fatto seguito altre città italiane.



...

“Una riapertura che rappresenta un segno importante – le parole del Sindaco Paolo Calcinaro - che fa molto piacere perché viene incontro a numerosi ragazzi e studenti di Fermo, e non solo, frequentanti scuole e Università. Nel rispetto delle norme vigenti i numeri sono ridotti, sono state adottate tutte le massime cautele ma questa ripartenza ha una valenza importante per cui auguro buono studio e buona estate a tutti gli studenti che frequenteranno la nostra Biblioteca”.


...

Ha preso il via ieri, nel rispetto dei protocolli di sicurezza, anche il Centro Estivo all’Asilo Nido d’Infanzia “M. Santoro” di Fermo con 18 bambini da 0 a 3 anni, già frequentanti la struttura, che durerà fino al 7 agosto. Un nuovo centro estivo che si somma a quelli attivi sul territorio comunale di Fermo, ben 20 e che coinvolgono dal 15 giugno ben 580 bambini e ragazzi fino a 17 anni



...

Una notizia attesa da ragazzi e famiglie. A seguito del nulla osta dell’Unità Operativa Socio Sanitaria dell’Area Vasta di Fermo, gli Cser (centri socio educativi riabilitativi) della città, Montepacini e Bottega delle Idee, da oggi, 1 luglio, riaprono, nel rispetto dei dovuti protocolli, agli utenti per continuare ad essere delle efficaci e preziose strutture in cui i ragazzi con disabilità possono essere seguiti e svolgere le loro attività educative, riabilitative, di apprendimento e acquisizione dell’autonomia personale, di interazione sociale.


...

Una porzione di cinta muraria in fase di restyling. Un recupero, un’opera di conservazione importantissima che riguarda in questi giorni le mura urbiche comprese tra via XXIV Maggio e vicolo degli Orlandi (che erano state oggetto anni fa di un progetto di riparazione e di miglioramento sismico)




...

Uno nuovo spazio polifunzionale, un centro con funzioni aggregative, sportive e sociali. E’ quello che nascerà a Casabianca nord e di cui sono stati aggiudicati i lavori al raggruppamento di imprese formato da Ediltres di Monsampolo del Tronto, Ecosinergy di San Benedetto del Tronto e segheria Alto Tenna di Amandola.


...

Dopo l’emergenza, urge un rilancio culturale ed educativo del Paese. E’ la conclusione cui sono convenuti i partecipanti alla conferenza on line che si è tenuta in questi giorni dal titolo "Costruire insieme una comunità virtuale di comunità reali", promossa dalle tre città italiane riconosciute Learning City dall'Unesco, ovvero Fermo, Torino e Palermo, ideale prosecuzione del primo meeting svoltosi proprio a Fermo nell’ottobre scorso.




...

Il 19 e 20 giugno del 1944 Fermo ed il Fermano furono liberati. Il fronte passò il fiume Chienti, lasciando una scia di morte. Gli eccidi nazifascisti di Caldarette d’Ete nel territorio di Fermo e gli scontri nel Fermano spezzarono molte vite, un tributo di dolore alla rinascita nazionale. E’ dovere della popolazione fermana ricordare questi eventi, è doveroso segnalare come da quei tragici fatti sia nata l’Italia unita, libera e repubblicana


...

Il Comune ha partecipato a due bandi della Regione Marche; Percorsi tattili per non vedenti e passerelle fino alla battigia sulle spiagge libere a Casabianca e Lido di Fermo. Sono gli interventi che verranno eseguiti dall’Amministrazione Comunale grazie anche al finanziamento ottenuto dopo aver partecipato a due bandi della Regione Marche.


...

A breve si potrà procedere con il completamento dell’opera per arrivare al centro mediante l’esecuzione dell’ultima parte dell’intervento della risalita, tramite la collocazione, all’interno dell’edificio “ex tipografia” comunale, di due vani ascensori per collegare la scala mobile di Via Sant’Anna con Piazzale Azzolino, attraverso Piazzale Carducci





...

Un avvio in tempi record se si considera che solo da qualche giorno è stata consentita la loro riapertura, dopo decreto regionale. Concesse già le autorizzazioni per 11 di essi, fra cui 4 a gestione comunale, ovvero quelli di Santa Petronilla, Centro Sociale Lido tre Archi, Montepacini e scuola San Tommaso, altri 7 gestiti da associazioni private. Facendo seguito alle direttive della normativa nazionale, l’Amministrazione Comunale di Fermo-Assessorato ai Servizi Sociali già la scorsa settimana aveva pubblicato l’avviso per la “gestione in sicurezza dei Centri Estivi e delle attività per minori in fase 2 di emergenza Covid 19”.







...

Una vita vissuta intensamente quella di Carlo Malloni. Nonostante le difficoltà, la sua solarità ed il suo carattere erano, e sono ancora, d’esempio a molti. Nel primo anniversario dalla prematura scomparsa, avvenuta il 2 giugno del 2019 a soli 28 anni, i residenti della zona dove risiedeva con la sua famiglia, San Pietro Orgiano a Fermo, lo hanno voluto ricordare donando un’opera che ne sintetizzasse il vissuto: l’amore per lo sport, per il calcio, per gli amici di cui era sempre in compagnia



...

Stagione balneare al via dal 29 maggio, come fissato dalla Regione Marche. Il Comune di Fermo si è dotato di strumenti e linee guida per poter agevolare la ripartenza di un settore che, viste le limitazioni in termini di spazi dovute all’emergenza sanitaria, ha bisogno di essere sostenuto, pur nel rispetto delle prescrizioni normative nazionali di contrasto e di prevenzione del contagio



...

Altri segni di vicinanza e sostegno alle attività commerciali con le decisioni assunte dall’Amministrazione Comunale - Assessorato al commercio: la prima, in collaborazione con l’Asite, è quella per cui fino al prossimo 30 giugno si potrà parcheggiare nell’area sosta di Piazzale Carducci liberamente: i parcheggi infatti fino a quella data saranno esentati dal pagamenti del ticket.



...

“Si possono utilizzare di nuovo le aree attrezzate (gioco, fitness): per il Comune di Fermo sarà però obbligatorio che chi le utilizza o sia in possesso di guanti o abbia con se gel o altro prodotto per pulizia delle mani prima e dopo l'uso. Una precauzione in più che prendiamo come Città. Ma una possibilità di svago responsabile in più per tanti bambini...e per le loro famiglie”.