Covid Marche: nelle 24 ore sono 337 i positivi sui 1.213 tamponi effettuati nelle nuove diagnosi

2' di lettura 01/12/2020 - É sempre alta la percentuale dei positivi; 27,79 ogni 100 tamponi non consente di allentare le limitazioni imposte.

Rimane decisamente alto il rapporto tra positivi e tamponi; 27,78% se si considerano soltanto le nuove diagnosi.
Considerevole anche la percentuale pari a 14,34% rispetto al totale dei tamponi effettuati nelle ultime 24ore.
Il maggior numero di positivi è stato riscontrata in provincia di ascoli con 151; segue Pesaro con 93, Ancona (51), Macerata (26), Fermo (6); dieci i casi da fuori regione.
Tra i contagiati ce ne sono 59 con sintomi. I casi comprendono anche contatti in setting domestico (75), contatti stretti di casi positivi (86), in setting lavorativo (24), in ambienti di vita/socialità (4), in setting assistenziale (3), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (18), screening percorso sanitario (8). Per altri 60 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche.
La Regione Marche dà conto, per la prima volta, del nuovo "percorso antigenico" nel quale sono stati effettuati 766 test con il riscontro di 18 casi positivi (2,34%)

La lunga trattativa tra Governo e Regioni per la pianificazione delle restrizioni relative al periodo natalizio
Le restrizione del nuovo DPCM potrebbero durare almeno fino al 10 gennaio; questo è quanto si apprende da fonti che hanno modo di assistere al vertice governo-Regioni.
Le nuove disposizioni dovrebbero entrare in vigore venerdì 4 dicembre.
Non c’è dunque da parte del Governo dispensare attenuazioni delle regole restrittive imposte dal COVID nel periodo delle festività natalizie.
Ci si sta interrogando sulla possibile chiusura dei confini nazionali per evitare che gli amanti degli sport invernali vadano a sciare oltre confine.
"Il Principo cardine del nuovo DPCM è dunque quello di proseguire sulla strada del divieto assoluto di assembramento che potrebbe anche prevedere la chiusura dei confini sulle Alpi."

In sintesi è di questo che si sta discutendo nel vertici tra Regioni e del Governo.


di Lorenzo Bracalente
lorenzo.bracalente@gmail.com
 





Questo è un articolo pubblicato il 01-12-2020 alle 13:27 sul giornale del 02 dicembre 2020 - 357 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, lorenzo bracalente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bD9n





logoEV