Raggiunto l’accordo tra Regione, Federfarma Marche e Confservizi Assofarm Marche per effettuare test diagnostici rapidi in farmacia

1' di lettura 26/11/2020 - La Regione ha concordato che il prezzo massimo consigliato dei test in farmacia sarà di 19 euro a carico del cliente.

I test sierologici rapidi si faranno anche nelle Marche e potranno ricercare gli anticorpi anti SARS-Cov-2 (Immunoglobuline IgM e IgG) nella popolazione che riterrà di sottoporsi al test. L'esecuzione del test avverrà nel rigoroso rispetto delle misure di sicurezza (uso obbligatorio della mascherina chirurgica o Ffp2/Kn95, igienizzazione delle mani, controllo della temperatura corporea, distanziamento) e con prenotazione telefonica obbligatoria. I risultati verranno poi trasmessi al Dipartimento di Prevenzione dell'Asur per valutare se sottoporre il cittadino al test molecolare.




redazione Vivere Fermo


Questo è un articolo pubblicato il 26-11-2020 alle 16:18 sul giornale del 27 novembre 2020 - 412 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, fermo, notizie, articolo, Redazione VivereFermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bDyI





logoEV
logoEV