COVID Marche: dall'inizio della pandemia, sull'intero numero dei casi diagnosticati il 12% è positivo

1' di lettura 26/11/2020 - I casi diagnosticati nelle Marche dall’inizio della pandemia sono stati 233.374 e fra questi quelli risultati positivi, ad oggi, sono 28.073 (12,03%). Sul totale dei 28.073 positivi sono decedute 1.221 persone (4,35 %).

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 2905 tamponi: 2115 nel percorso nuove diagnosi e 790 nel percorso guariti.
I positivi sono 519 nel percorso nuove diagnosi (148 in provincia di Macerata, 110 in provincia di Ancona, 102 in provincia di Pesaro-Urbino, 60 in provincia di Fermo, 78 in provincia di Ascoli Piceno e 21 da fuori regione).
Oggi 24 persone ogni 100 soggetti testati nel percorso nuove diagnosi sono risultate positive.
I casi considerati comprendono soggetti sintomatici (80 casi rilevati), contatti in setting domestico (111 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (151 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (29 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (15 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (6 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (20 casi rilevati), screening percorso sanitario (7 casi rilevati) e 1 rientro dall'estero. Per altri 99 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche.




redazione Vivere Fermo


Questo è un articolo pubblicato il 26-11-2020 alle 16:10 sul giornale del 27 novembre 2020 - 307 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, fermo, notizie, articolo, Redazione VivereFermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bDyD





logoEV
logoEV