Falerone: tamponi rapidi gratuiti o quasi per i residenti

2' di lettura 21/11/2020 - Da lunedì 23 novembre parte il servizio presso l'Ex Gal Piceno, in via dell' Anfiteatro a Piane di Falerone

No screening a tappeto, ma tamponi gratuiti o quasi per tutti i cittadini che ne avranno bisogno. E’ stata questa la scelta dell’Amministrazione Comunale di Falerone capitanata dal Sindaco Armando Altini, per andare incontro alle esigenze dei propri cittadini e contenere la diffusione del contagio da covid.

Da lunedì partirà infatti il servizio di tampone rapido per i residenti nel comune, che si potranno fare tutti i lunedì e mercoledì, dalle 18 alle 20, presso i locali dell’Ex Gal Piceno, in via dell’Anfiteatro Romano a Piane di Falerone . Servizio che sarà gratuito per chi è in possesso di un ISEE non superiore a 10.632,94 euro o per chi, con autocertificazione, dichiarerà di trovarsi in un effettivo stato di difficoltà economica . Al costo di soli 10 euro per gli altri che non rientreranno nella gratuità totale.

La differenza del costo del tampone se la accollerà il Comune che ha stanziato un tot di spesa, calcolando ipoteticamente che potrebbero essere circa 1000 su 3300 residenti ad averne bisogno.

“ Il periodo di durata del servizio per ora è previsto fino al 31dicembre , ma siamo aperti ad un allungamento perché ci aspettiamo il picco di influenza e quindi delle richieste anche a gennaio e oltre”- dice la Vicesindaco Pisana Liberati. Che spiega che l'amministrazione ha optato per il tampone rapido, piuttosto che per lo screening di massa che ha un valore temporale breve, ritenendo più efficace intervenire in caso di richiesta dei cittadini.

Il Sindaco, dal canto suo, raccomanda di “ non fare il tampone tanto per sentirsi sicuri o perché si teme di aver avuto un contatto a rischio. Se si hanno dei dubbi occorre subito contattare il medico di famiglia, il pediatra o le autorità sanitarie competenti che poi faranno l’eventuale richiesta per il tampone . Perché i tamponi sono un bene prezioso e non illimitato”.

La richiesta del tampone gratuito va comunque inoltrata al comune entro le ore 12 del lunedì e mercoledì, telefonando o inviando una mail.






Questo è un articolo pubblicato il 21-11-2020 alle 18:55 sul giornale del 22 novembre 2020 - 888 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, marina vita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bCYe





logoEV
logoEV