Porto Sant'Elpidio: Bando per l’erogazione di contributi a sostegno delle spese di trasporto e per attività volte al conseguimento dell’integrazione sociale sostenute da soggetti in condizione di disabilita’ spese sostenute nel 2019

4' di lettura 20/10/2020 - Il Comune informa che possono essere presentate le domande di ammissione ai contributi in favore di cittadini in condizione di disabilità o loro familiari, riferiti alle spese sostenute nell’annualità 2019.

Le domande possono essere presentate per gli interventi di seguito specificati:

1) INTERVENTO “TRASPORTO” svolto dalla famiglia o dallo stesso disabile, con mezzi propri o con mezzi pubblici per le seguenti destinazioni: A) sedute di riabilitazione prescritte da specialisti del servizio sanitario nazionale presso servizi sanitari delle Aree Vaste dell’ASUR oppure presso centri privati autorizzati e accreditati dal servizio sanitario nazionale; B) visite specialistiche, comprese quelle fuori regione e comunque sul territorio nazionale; C) frequenza al Centro sociale di aggregazione e al Centro socio-educativo riabilitativo diurno; in riferimento a quest’ultimo, solo nel caso in cui la famiglia scelga autonomamente, in accordo con l’ente titolare del servizio, l’accompagnamento del familiare presso il Centro; D) frequenza di corsi universitari e/o corsi post diploma di scuola secondaria di secondo grado; E) frequenza della scuola secondaria di secondo grado

2) INTERVENTO “ATTIVITA’ VOLTE AL CONSEGUIMENTO DELL’INTEGRAZIONE SOCIALE” F) finanziamento di attività che rispondano a specifiche esigenze, volte all’integrazione e alla socializzazione delle persone con disabilità, attraverso un contributo sulla spesa annua sostenuta dalla famiglia o dal disabile.

SCADENZA PER LA PRESENTAZONE DELLE DOMANDE 07 NOVEMBRE 2020 MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Per i residenti nel comune di Porto Sant’Elpidio le domande vanno presentate esclusivamente on line compilando gli appositi modelli disponibili sul sito istituzionale www.elpinet.it – accesso Servizi Sociali - e allegando la stampa del codice IBAN (della persona disabile o di chi presenta la domanda) e la carta di identità di chi presenta la domanda.

LINK PER LE DOMANDE “INTERVENTO TRASPORTO”
https://elpinet.elixforms.it/rwe2/module_preview.jsp?MODULE_TAG=sociali_contributo_trasporti_disabili_intervento_1

LINK PER LE DOMANDE INTERVENTO “ATTIVITA’ VOLTE ALL’INTEGRAZIONE SOCIALE”
https://elpinet.elixforms.it/rwe2/module_preview.jsp?MODULE_TAG=sociali_trasporto_integrazione

Gli interessati potranno ricevere ulteriori informazioni: - telefonando al PAT allo 0734908332 e ai Servizi Sociali del Comune allo 0734908308 dal lunedì al sabato, dalle 09.30 alle 12.30 - inviando un’email all’indirizzo di posta elettronica psesociali@elpinet.it Comune di Sant’Elpidio a Mare Comune di Porto Sant’Elpidio Comune di Monte Urano

CRITERI PER L’INTERVENTO “TRASPORTO” PER LE DESTINAZIONI SPECIFICATE AI PUNTI A) B) C) D) Il tetto massimo di finanziamento in caso di trasporto effettuato dalla famiglia o dallo stesso disabile, viene stabilito come segue: - un chilometraggio massimo annuo ammissibile a contributo di km 15.000; - un tetto annuo massimo di n. 375 ore di accompagnamento, qualora previste e vengano percorsi km 15.000, per chilometraggi inferiori le ore di accompagnamento verranno conteggiate in proporzione; - un contributo chilometrico a forfait di 0,35 centesimi quale rimborso per il costo carburante; - un tetto massimo convenzionale di costo orario per l’accompagnatore, di euro 9,80 In caso di trasporto con mezzi pubblici viene ammesso a finanziamento il solo costo orario per l’accompagnatore. Il chilometraggio nonché la spesa per l’accompagnatore si conteggiano esclusivamente per il tempo della durata del trasporto del disabile; il tempo della sosta non va conteggiato.

CRITERI PER L’INTERVENTO “TRASPORTO” PER LE DESTINAZIONI SPECIFICATE AL PUNTO E) Il tetto massimo di finanziamento del trasporto è fissato in € 0,90 al chilometro. Le spese ammissibili sono quelle sostenute per il carburante, per la prestazione effettuata dall’autista del mezzo e per l’assistente accompagnatore, qualora previsto. Sono esclusi rimborsi per attività prestata da volontari o da genitori.

CRITERI PER L’INTERVENTO “ATTIVIVITA’ VOLTE AL CONSEGUIMENTO DELL’INTEGRAZIONE SOCIALE” Si considerano attività di integrazione sociale non solo quelle che si denotano con il termine “terapia” quali ippoterapia, pettherapy, musico-terapia, terapia in acqua ecc., ma anche attività ludiche e sportive. Il contributo verrà concesso su una spesa annua minima di euro 500,00 sotto la quale non verrà riconosciuto nessun contributo. Per il raggiungimento del tetto minimo di spesa annua potranno essere sommate anche più attività.

BENEFICIARI DEGLI INTERVENTI AMMESSI A CONTRIBUTO - i soggetti in situazione di disabilità definiti dall’art. 3 L. 104/92 e riconosciuti ai sensi dell’art. 4 L. 104/92; - i minori che al 31/12/2019 non abbiano compiuto il decimo anno di età e la cui situazione di disabilità non sia ancora attestata ai sensi della L. 104/92 (in tal caso gli Enti possono avvalersi di altra documentazione sanitaria similare attestante la patologia rilasciata dall’ASUR o dal centro privato accreditato ai sensi della L.R. 20/2000) Tali contributi non sono cumulabili con quelli previsti allo stesso titolo da altre leggi regionali e nazionali.

LIQUIDAZIONE DEI CONTRIBUTI La liquidazione del contributi sarà effettuata a seguito della conclusione dell’istruttoria delle domande e nei limiti dello stanziamento previsto da ciascun Comune dell’Ambito XX all’interno del Bilancio 2020.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-10-2020 alle 12:14 sul giornale del 21 ottobre 2020 - 475 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Porto Sant'Elpidio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/by9i





logoEV
logoEV