Fermo: Calcinaro torna a casa. "Grazie a tutto il personale del Murri. Medici, infermieri ed operatori davvero splendidi".

2' di lettura 20/10/2020 - Dopo due settimane in Ospedale, il Sindaco seguirà la quarantena dalla propria abitazione. "Polmonite contenuta e negatività da riconquistare". Continuerà il lavoro a distanza senza mai mollare, come fatto in queste settimane.

Tabellino dei contagi costantemente aggiornato, il covid non dà tregua. Ancora positivi in Italia tra ieri ed oggi, così come nelle Marche, con l'Ospedale di Fermo tra i più attivi.

Per la Città capoluogo di Provincia c'è, comunque, una bella notizia: il Sindaco Paolo Calcinaro è tornato a casa. Dopo aver contratto il covid ed aver presentato sintomi intensi, il Primo Cittadino era stato costretto al ricovero, visto l'aggravarsi del quadro.

Due settimane di degenza nell'Ospedale della sua Città, tra cure e terapie del caso, poi, oggi pomeriggio, dopo due settimane, il ritorno a casa. "Ringrazio davvero tutto il personale del Murri, dai medici, agli infermieri, dagli operatori e alla pubblica assistenza, davvero tutti. Sono stati fondamentali e speldidi".

La condizione è in miglioramento, come fa sapere il Sindaco da una nota pubblica, ma c'è ancora una polmonite da combattere e la negatività al covid da riconquistare. "Sono sincero, non è stato facile, ma grazie alla vicinanza di tutti ho avuto la spinta necessaria per andare avanti".

Dopo il ritorno a casa, Calcinaro prosegurià il lavoro a distanza insieme all'Amministrazione Comunale, come ha sempre fatto in queste settimane di degenza. Dalla sua abitazione, seguirà i consiglieri ed assessori, che, in sua assenza, hanno operato nel milgiore dei modi.

"Ora occorre tenere alta l'attenzione e concentrarci su questa nuova fase della pandemia. Dobbiamo scongiurare un altro lockdown e adottare le misure corrette attraverso collaborazione, ragionamenti comuni e meno propaganda e strumentalizzazione". Ancora una volta Calcinaro ha risposto presente e la Città di Fermo ritrova la sua guida.






Questo è un articolo pubblicato il 20-10-2020 alle 16:27 sul giornale del 21 ottobre 2020 - 389 letture

In questo articolo si parla di politica, ospedale murri, amministrazione comunale, Comune di Fermo, contagi, emergenza sanitaria, paolo calcinaro, articolo, alto fermano, coronavirus, covid 19, quarantena, tamponi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bzau





logoEV