Petrini (Lega): “Inutili campanilismi: Fermo rappresentata sia in Regione che in Parlamento”

2' di lettura 17/10/2020 - Il Commissario Provinciale della Lega Fermo Alan Petrini: "Per far ripartire le Marche servono le competenze certi sterili campanilismi non appartengono alla Lega. Inoltre la Provincia di Fermo avrà la sua rappresentanza anche in Parlamento con Mauro Lucentini che sarà presto nominato Deputato della Repubblica Italiana e così il nostro territorio avrà anche un parlamentare di riferimento."

“In questi giorni assistiamo alle continue polemiche di chi ritiene che la Provincia di Fermo non abbia la rappresentanza che merita nelle Marche – ha esordito il Commissario Provinciale della Lega Fermo, Alan Petrini – ma certe illazioni sono insensate e fuori luogo. La nostra regione, dopo anni di immobilismo, ha finalmente trovato il coraggio di rinascere e, soprattutto in questa delicata fase di ripartenza, è necessario fare scelte ponderate in base al merito. La Lega è alla guida di tre assessorati strategici – ha sottolineato Petrini – e per ricoprire ruoli così importanti, sono state scelte le persone più competenti. Mirco Carloni è il Vice di Acquaroli nonché assessore allo sviluppo economico, alle attività produttive, all’agricoltura, alla caccia e alla pesca: già dal 2010 siede negli scranni di Palazzo Raffaello, dopo essersi dimesso da Vice Sindaco di Fano, e ha portato avanti innumerevoli battaglie dai banchi dell’opposizione, con serietà e senso civico. Le deleghe alla sanità, all’immigrazione e al sociale saranno gestite dall’ex poliziotto vice questore aggiunto, Filippo Saltamartini, che ha alle spalle l’esperienza amministrativa come sindaco di Cingoli e quella di Senatore. A guidare l’assessorato all’istruzione sarà Giorgia Latini, deputata dal 2018, che già da Montecitorio si è battuta senza riserve per difendere la scuola. Per far ripartire le Marche servono le competenze – ha rimarcato il Commissario Petrini – certi sterili campanilismi non appartengono alla Lega, che ha come unica priorità fare bene per le Marche. Inoltre la Provincia di Fermo avrà la sua rappresentanza anche in Parlamento – ha ricordato – difatti Mauro Lucentini sarà presto nominato Deputato della Repubblica Italiana e così il nostro territorio avrà anche un parlamentare di riferimento. Non è il tempo delle polemiche, è il momento di fare – ha concluso Petrini – e voglio ringraziare il Commissario della Lega Marche, On. Riccardo Augusto Marchetti, per il lavoro che sta portando avanti sin dal primo giorno, perché è anche merito delle sue scelte e della sua determinazione se oggi le Marche hanno una possibilità di futuro”.




Lega Fermo


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-10-2020 alle 07:35 sul giornale del 18 ottobre 2020 - 445 letture

In questo articolo si parla di politica, montegiorgio, provincia di fermo, salvini, lega marche, comunicato stampa, lega fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/byRM





logoEV
logoEV