Spaccia dalla finestra ma la polizia lo arresta

1' di lettura 15/10/2020 - E’ successo in un Comune dell’entroterra fermano; gli operatori della Polizia hanno notato uno strano scambio da una finestra di un’abitazione; un sospetto che ha portato alla scoperta di un luogo dove avvenivano cessioni di sostanza stupefacente.

Un trentenne, appena uscito da quella stessa abitazione, è stato fermato e controllato dagli operatori della Questura che lo avevano individuato per colui che aveva ceduto poco prima l'involucro dalla finestra.
Il giovane, già sottoposto ad una misura alternativa alla detenzione in carcere, è stato accompagnato presso la stessa abitazione per un'ulteriore perquisizione.

Sono stati rinvenuti, nei pressi della finestra, un bilancino di precisione per la ripartizione della sostanza, alcune banconote probabilmente derivate dalla cessione della droga ed una piccola dose di sostanza stupefacente, risultata essere cocaina per quasi un grammo.

Poiché il giovane si era allontanato senza autorizzazione dall' abitazione nella quale era agli arresti domiciliari, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria oltre che per la detenzione ai fini di spaccio della droga, anche per evasione.

Su disposizione del Tribunale di Fermo, che ha in brevissimo tempo valutato le risultanze investigative della Squadra Mobile, il giovane è stato raggiunto dai poliziotti che lo hanno accompagnato, questa volta, presso la casa di reclusione di Fermo.




Questura di Fermo


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2020 alle 17:46 sul giornale del 17 ottobre 2020 - 455 letture

In questo articolo si parla di cronaca, comunicato stampa, Questura di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/byIV





logoEV
logoEV