Porto Sant'Elpidio: preso anche il terzo malvivente

1' di lettura 15/10/2020 - Si tratta di un algerino di 19 anni esecutore materiale insieme agli altri due malviventi fermati martedì scorso per diversi reati; il ragazzo è stato rintracciato dai Carabinieri di Porto Sant’Elpidio

A Porto Sant’Elpidio, le ricerche, seguite all’arresto dei due nordafricani avvenuto martedì scorso, hanno condotto alla cattura del terzo malvivente sottoposto immediatamente all'obbligo di divieto di dimora nei comuni di Fermo, Porto Sant'Elpidio e Porto San Giorgio; l’ algerino diciannovenne è il terzo indagato per i reati reati contestati agli altri due attualmente in carcere nella casa circondariale di Fermo.

A Montegranaro il personale dell’Arma in servizio presso la locale stazione ha dato esecuzione a un'ordinanza di carcerazione emessa dalla Procura Generale Della Repubblica presso la Corte di Appello di Ancona nei confronti di un trentenne marocchino al quale è stata comminata una pena di un anno e 16 giorni di reclusione per diversi reati; reati che vanno dalla resistenza a pubblico ufficiale, all'inosservanza degli ordini prescritti dalle autorità e spaccio di stupefacenti. L’uomo è stato condotto in carcere a Fermo.




redazione Vivere Fermo


Questo è un articolo pubblicato il 15-10-2020 alle 16:27 sul giornale del 17 ottobre 2020 - 729 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, fermo, notizie, articolo, Redazione VivereFermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/byH7





logoEV
logoEV