Nuovo assessore regionale al turismo. Forse no.

1' di lettura 27/09/2020 - Questa mi era sfuggita: il neo presidente della regione, Acquaroli, ha già nominato l'assessore al turismo regionale! Ora le Marche decolleranno per sempre. Il futuro vedrà milioni di americani, russi, cinesi sbarcare ad Ancona o atterrare (sempre che rimanga in pista... l'aeroporto) a Falconara.

Il nuovo assessore s'è presentato a Petritoli dove si parlava della capitale dei matrimoni. Lui ha preso la parola e ha magnificato il futuro e le sue (di chi?) sorti progressive.

Poi, però, ha rimagnificato anche il passato. E c'è venuto in mente il grosso quantitativo di danari scuciti per Dustin Hoffman, i “gratuiti” RisorgiMarche, le paginate pagate e indirizzate dei quotidiani e delle riviste con le solite “scoperte” e i soliti “siti”.

Campanello d'allarme: qualcosa non quadrava nei discorsi.

Alla fine il mistero è stato svelato: Acquaroli ancora non ha deciso alcunché. Nessun assessorato è stato ancora conferito.

E chi parlava da assessore, assessore non lo era. Ma capo sì. Del vecchio apparato.

Una riemersione?

Buon gusto avrebbe consigliato altro.




adolfo leoni


Questo è un articolo pubblicato il 27-09-2020 alle 09:57 sul giornale del 28 settembre 2020 - 826 letture

In questo articolo si parla di politica, adolfo leoni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bw7H





logoEV
logoEV