Da quasi due mesi in Italia si osserva un lento e progressivo peggioramento dell'epidemia di SARS-CoV-2

1' di lettura 25/09/2020 - Ancora un consistente aumento di positivi e per quanto riguarda l'eta', mentre nelle ultime tre settimane si era osservato un incremento della età mediana dei casi notificati, questa settimana l'età mediana è stabile a 41 anni.

Il Ministero della Salute fa sapere che nelle ultime 24 ore è stato registrato un incremento di 1.912 casi, il massimo del post lockdown (ieri erano stati 1.786).
I tamponi Effettuati restano hanno superato di gran lunga i 10omila: ne sono stati effettuati più di 107 mila.
Sul piano nazionale meno vittime rispetto a ieri: si contano 20 morti con un leggero calo rispetto a ieri. Il totale dei contagiati, comprese vittime e guariti, sale a 306.235.

Nelle Marche, a metà giornata erano stati registrati 33 i positivi su 887 nuove diagnosi: 8 in provincia di Ascoli Piceno, 7 in provincia di Pesaro Urbino, 9 in provincia di Macerata, 7 in provincia di Ancona, 1 in provincia di Fermo e 1 fuori regione.
Sono stati testati 1.547 tamponi: 887 nel percorso nuove diagnosi e 660 nel percorso guariti.






Questo è un articolo pubblicato il 25-09-2020 alle 19:47 sul giornale del 27 settembre 2020 - 289 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bw4c





logoEV