Palermo, focolaio di coronavirus alla Missione di Biagio Conte: Musumeci dichiara la zona rossa

2' di lettura 19/09/2020 - Le quattro strutture della "Missione Speranza e Carità" di Biagio Conte, a Palermo, diventano zona rossa per contrastare la diffusione del coronavirus. Sono 103 finora gli ospiti risultati positivi al virus

Le quattro strutture della "Missione Speranza e Carità" di Biagio Conte, a Palermo, sono diventate zona rossa per contrastare la diffusione del coronavirus. Lo ha stabilito il presidente della Regione Nello Musumeci, con una propria ordinanza emessa sabato dopo gli oltre trenta casi di positività accertati fra gli ospiti del centro.

La decisione è stata adottata dopo un vertice con l'assessore alla Salute Ruggero Razza e il direttore generale dell'Asp di Palermo Daniela Faraoni, che hanno esaminato l'andamento del contagio e la pericolosa promiscuità all'interno delle strutture. Ad accentuare la situazione di criticità è stato il rifiuto della quasi totalità dei soggetti ospitati a farsi condurre al Covid-Hotel San Paolo per la quarantena obbligatoria.

Nei centri, adesso, potranno entrare e uscire solo gli operatori sanitari e socio-sanitari ed il personale impegnato nella assistenza alle attività inerenti l'emergenza. A garantire la effettività dell'ordinanza di Musumeci dovranno essere le forze dell'ordine, all'esterno delle strutture.

Il personale dell'azienda sanitaria sta continuando ad effettuare i tamponi, dopo i 37 registrati nella giornata di sabato, gli ospiti risultati positivi al coronavirus sono saliti a 103. Al momento solo 3 migranti ospiti della comunità hanno accettato di essere trasferiti all'hotel San Paolo per la quarantena. Oltre 600 le persone ospitate nei quattro centri della Missione.

Nella notte il sindaco Leoluca Orlando aveva inviato una lettera urgente per segnalare le criticità della situazione legata al Covid-19 alla Missione di Biagio Conte al presidente del Consiglio Giuseppe Conte e al presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 19-09-2020 alle 12:32 sul giornale del 21 settembre 2020 - 290 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo, biagio conte

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bwxz





logoEV
logoEV