Fermo: polpette avvelenate tra l'erba per cani e gatti

2' di lettura 18/09/2020 - A parlare, sotto forma di avviso urgente rivolto ai proprietari di cani o gatti, è Adriano Piattoni segretario Generale dell' Associazione Quattro Zampe di Piazza

"Da un pò di giorni, gira in moto un signore che butta polpette avvelenate. Fate attenzione mi raccomando, soprattutto quando portate a fare due passi il vostro amico a quattro zampe, perchè purtroppo la cattiveria umana, non smette mai di esistere e, come sovente si dice, la mamma di queste persone malvagie è sempre incinta. Questo signore butta polpette avvelenate, laddove c'è erba e quindi in posti poco visibili ad occhio nudo così di primo acchito. Se vedete il vostro cane tirare il guinzaglio perchè attirati dall' odore della carne, prestate la massima osservazione e state in allerta. Quest'estate è successo a Porto San Giorgio, lungo la pinetina, e in tutte quelle zone ricolme di erba. Stessa modalità. Questo signore in moto, butta le polpette nel bel mezzo della vegetazione, noi non riusciamo a vederle, il cane annusa e le ingurgita. Purtroppo, con grande dolore, ad un mio amico, residente a Porto San Giorgio, disabile e costretto per tanto ad avere compagine assidua della carrozzina, sono già deceduti due cagnolini, proprio per questo motivo. I suoi fedeli amici. E' cattiveria pura. Come si può arrivare a questo?

Ed allora vi prego di prestare la massima cura ed osservazione. E se vedete questo signore in moto che butta qualcosa, cercate di fare due cose importati: di prendere la targa della moto e di rimuovere le polpette previo l'utilizzo di guanti".

Adriano continua dicendo e soprattutto promettendo, che dopo le elezioni , si dibatterà per avere più telecamere a Fermo, lungo la passeggiata tipica fermana della "Strada Nuova", nelle aree di sgambamento ed in altri luoghi ove c'è il verde, affinchè chiunque paghi dazio con la massima pena.


dall' Associazione Quattro zampe di piazza



Associazione Quattro zampe di piazza


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2020 alle 15:58 sul giornale del 19 settembre 2020 - 1306 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polpette avvelenate, comunicato stampa, Associazione Quattro zampe di piazza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bwqZ





logoEV