Presso la Casa di Riposo Sassatelli festa per i 100 anni dell'ospite Filippo Pignatelli

1' di lettura 12/09/2020 - Il centenario usa il computer e recita a memoria la Divina Commedia

Arrivare a 100 anni in piena forma , utilizzando il computer e recitando a memoria la Divina Commedia non è da tutti . Ma è da lui : Filippo Pignatelli di Porto San Giorgio, attualmente ospite della Casa di Riposo Sassatelli di Fermo che ieri, 11 settembre, ha festeggiato il secolo di vita attorniato dai figli, dal Presidente, dal Vice Presidente, dal Direttore e dalla Caposala della struttura. A fare gli onori del suo comune nativo è intervenuto il Vice Sindaco di Porto San Giorgio Gramegna che gli ha consegnato una targa di riconoscimento esprimendo le felicitazioni da parte di tutta l’amministrazione.

Anche il Vescovo Pennacchio, il Sindaco di Fermo Calcinaro e il Presidente della Carifermo Palma hanno fatto pervenire i loro personali auguri al nonno sprint della Casa di Riposo Sassatelli.

Coccolato dalle infermiere e dalle OSS della struttura , Filippo ha riso scherzato e gustato la buonissima torta offerta dalla Coop.Cimas. Poi ha commentato “ Così presto è finita?”, ringraziando tutti e dicendosi felice di poter testimoniare un secolo della nostra storia passata fatta di tanti ricordi ed energia vitale ancora intatta per raccontare. Tanti auguri Filippo anche da parte della nostra Redazione.






Questo è un articolo pubblicato il 12-09-2020 alle 01:53 sul giornale del 14 settembre 2020 - 1240 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, marina vita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvLH





logoEV
logoEV