Petritoli: si torna in classe. La Scuola “Mannocchi-Tornabuoni” di nuovo protagonista.

2' di lettura 12/09/2020 - Chiusa per interventi nel 2017, lunedì riaprirà le porte a bambini e ragazzi dell’asilo, elementari e medie. Oltre 200 gli alunni ospitati. Pezzani: “Un traguardo atteso 3 anni e finalmente raggiunto. L’Istituto sarà moderno, sicuro, economico e permetterà agli studenti di affrontare al meglio il nuovo anno scolastico”. Un investimento superiore ad 1 milione di euro. “Una struttura che rimarrà nel tempo”.

Lunedì le porte delle scuole marchigiane si apriranno di nuovo. Si tornerà a sentire il suono delle campanelle ed il vocio nei corridoi, magari con qualche mascherina in più e qualche abbraccio in meno. Chiusi prematuramente nel mese di marzo causa emergenza covid, gli Istituti Scolastici torneranno di nuovo ad accogliere alunni ed insegnanti per affrontare insieme il nuovo anno.

Così sarà anche per la rinnovata Scuola “Mannocchi-Tornabuoni” di Petritoli, situata in via Gelli. Chiusa nel 2017 per interventi urgenti, sarà inaugurata ufficialmente lunedì alle ore 8.30 con il taglio del nastro e ospiterà di nuovo i bambini e ragazzi di ogni ordine e grado.

3 anni di lavori ed interventi che hanno rinnovato l’edificio in ogni sua parte: “Abbiamo portato a termine un’opera pubblica che rimarrà nel tempo – spiga Pezzani Sindaco di Petritoli – Dapprima sono stati effettuati lavori di ristrutturazione, messa in sicurezza antisismica e riammodernamento generale. A seguire abbiamo istallato nuovi impianti elettrici, pavimentazione e compito il rifacimento termico. È stato rinnovato anche il piazzale esterno. Ora la Scuola è moderna, sicura ed economica nei consumi”.

L’Istituto Comprensivo di Petritoli comprende anche i Comuni di Monte Giberto, Montottone, Ponzano di Fermo, Monte Vidon Combatte, Monterinaldo e Ortezzano, che, con i vari Sindaci e delegati, saranno presenti lunedì al taglio del nastro.

Una cerimonia inaugurale che per forza di cose si svolgerà in modo diverso dal solito: “E’ ovvio, mancherà l’inaugurazione che tutti ci aspettavamo, dove ognuno avrebbe potuto visitare ed apprezzare la nuova Scuola. Questo non sarà possibile, le attuali norme, giustamente, ce lo vietano – conclude Pezzani – Comunque abbiamo voluto lo stesso dare il benvenuto agli alunni nel rinnovato edificio, augurare loro un buon inizio anno scolastico e mostrare ai presenti, attraverso un video nell’aula magna, tutti gli interventi operati. Abbiamo rincorso per tra anni questo importante traguardo, che abbiamo raggiunto con impegno e dedizione, per questo è giusto condividerlo con tutti”.

Un altro significativo obbiettivo raggiunto dall’Amministrazione Pezzani che punta forte sulla cultura e sui servizi scolastici, due fattori necessari per dare fornire un futuro solido alle nuove generazioni.








Questo è un articolo pubblicato il 12-09-2020 alle 16:08 sul giornale del 14 settembre 2020 - 603 letture

In questo articolo si parla di scuola, cultura, inaugurazione, studenti, ristrutturazione, elementari, alunni, insegnanti, medie, rifacimento, scuola dell'infanzia, istituto, articolo, comune di petritoli, Lavori di messa in sicurezza, luca pezzani, alto fermano, mascherine, rientro in classe, anno scolastico 2020/21, norme anti-Covid

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvOU





logoEV
logoEV