Fermo: a breve il bando per il contributo economico per le famiglie in difficoltà

2' di lettura 30/07/2020 - Approvati gli indirizzi dalla Giunta Comunale; il Fondo è stato incrementato per venire incontro ai disagi dell’emergenza sanitaria. Il Sindaco Calcinaro: “sostegno importante alle famiglie, per le quali abbiamo anche previsto un tetto di esenzione più alto sull’addizionale Irpef”

Si rinnova una misura sociale importante. E’ quella del contributo al pagamento Tari per le famiglie in difficoltà. Contributo che l’Amministrazione Comunale ha erogato in questi anni, e che è stato approvato anche quest’anno, a beneficio di nuclei familiari che si trovano in situazione di disagio sociale ed economico. Nell’approvare gli indirizzi, la seduta della Giunta Comunale di questi giorni ha deciso di incrementare il fondo proprio per venire incontro alle famiglie anche per quelle criticità che si sono venute a creare a causa dell’emergenza sanitaria ed il cui bando verrà pubblicato a breve, con le modalità di presentazione della domanda.
“Un altro passo importante nei confronti delle famiglie – le parole del Sindaco Paolo Calcinaro - aumentiamo il sostegno per i redditi medio bassi con Isee sotto 19 mila euro: misura che si va a sommare al forte sostegno dato alle attività commerciali e produttive, formate in tanti casi anche da nuclei familiari. Cerchiamo di essere sempre più vicini alle famiglie, a beneficio delle quali abbiamo anche deciso l’innalzamento del tetto di esenzione dell’addizionale Irpef”.
L’Assessore al bilancio Savino Febi ha dichiarato: “In tempo di Covid non possiamo lasciare indietro le famiglie più in difficoltà. Infatti anche quest'anno l'Amministrazione Comunale vuole far fronte alle loro esigenze con un significativo contributo Tari, allo scopo di garantire l'equità sociale tra i cittadini. Intervenire tempestivamente, dove necessario, è stata sempre una prerogativa di questa Amministrazione allo scopo di far crescere il senso civico e l'appartenenza alla comunità locale”.
Una misura importante in più per i cittadini con situazioni di disagio che si aggiunge a quelle già approvate, come il baratto amministrativo, e al segno di attenzione importante dato in questi anni anche con l’abbattimento Tari per famiglie con figli studenti universitari fuori sede.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-07-2020 alle 00:05 sul giornale del 31 luglio 2020 - 235 letture

In questo articolo si parla di politica, fermo, comune, Comune di Fermo, contributo, ", TARI, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/brZ1





logoEV