Monte Urano: Il piccolo Thomas virtualmente a San Siro con il “suo” Milan

1' di lettura 16/07/2020 - Moreno un giovane papà, residente a Campiglione di Fermo, decide di fare una sorpresa a suo figlio Thomas, un bambino di sette anni con una grande passione per il calcio. In tempi di restrizioni dovute al contenimento dell’emergenza covid-19 non si può andare allo stadio a far tifo.

Così il giovane papà, direttamente dalla pagina ufficiale del Milan, viene a conoscenza di una challenge “AC MILAN TOGETHER” indetta per coinvolgere i tifosi e non farli sentire così lontani dalla normalità.
La challenge consiste nel mandare un video con l’esultanza di uno dei giocatori della squadra rosso-nera.
Moreno così riprende il piccolo Thomas mentre si accinge a compiere la “tipica” esultanza del giocatore Rafael Leao .
Il video del piccolo Thomas viene selezionato per passare sui monitor degli spalti durante la partita Milan - Parma.
Il piccolo tifoso fermano si è visto sullo schermo esultare dietro ai suoi campioni del cuore, vedendo la promessa del papà di andare allo stadio mantenuta, seppur virtualmente.
Tutte le distanze di questo periodo spesso vengono abbattute grazie al supporto della tecnologia, in questo caso un bambino ha potuto sognare con gioia immensa nel vedersi in diretta dietro ai suoi idoli del cuore.






Anna Cozzolino


Questo è un articolo pubblicato il 16-07-2020 alle 11:15 sul giornale del 17 luglio 2020 - 946 letture

In questo articolo si parla di cronaca, stadio, monte urano, Milan, articolo, Challenge, Anna Cozzolino e piace a marina8

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bqMD





logoEV