Smerillo e la generosità no–stop. Donate al Comune visiere protettive, pannelli in plexiglass e dispenser di gel igienizzante.

2' di lettura 03/06/2020 - Vallesi: “Ringrazio il nostro amico Marco Rossi per la grande generosità. Gesti come questo ci danno l’energia per andare avanti e ci aiutano ad affrontare le sfide di ogni giorno”. Il materiale è stato subito messo a disposizione dei dipendenti comunali.

Una generosità senza confini e senza tregua quella che riguarda il Comune di Smerillo. Durante questi mesi difficili, sono stati molti gli attestati di affetto ed i gesti solidali rivolti al piccolo borgo dell’Alto Fermano. Mascherine protettive, materiale DPI, donazioni economiche e sostegni di ogni genere. In ultimo, la donazione di Marco Rossi, innamoratosi di Smerillo lo scorso dicembre.

Cittadino romano, Marco non aveva mai sentito parlare del piccolo Paese, ma grazie ad amici comuni ne è venuto a conoscenza e fin da subito è stato amore a prima vista. Così a seguito del covid e del difficile periodo vissuto da tutti, ha deciso di far sentire il suo appoggio a Smerillo, donando visiere protettive, dispenser per gel antibatterico e pannelli in plexiglass al Comune.

«Un gesto davvero importante per tutta la comunità – racconta il Sindaco Vallesi – Ringrazio di cuore l’amico Marco Rossi, che ha deciso di sostenere Smerillo nonostante la lontananza. Visto anche il momento di emergenza, un gesto di questo genere acquista un significato ancora maggiore».

Il materiale è stato subito messo in funzione: «Abbiamo già istallato le barriere anticovid negli appositi uffici e le visiere protettive saranno utilizzate dai dipendenti comunali, come richiedono le norme in vigore».

Un gesto di grande importanza per un Comune come Smerillo: «Siamo un Paese piccolo e gesti come questo significano davvero tanto per noi. Da fuori può sembrare poca cosa, ma si tratta di materiale fondamentale che ci permette di lavorare al meglio ed in piena sicurezza».

Non un’azione isolata, ma sono stati molti gli atti solidali rivolti a Smerillo: «Durante questi mesi di lockdown ed emergenza, abbiamo vissuto momenti complicati, ma grazie alle donazioni, agli aiuti e alla generosità di molti amici, siamo riusciti a superare le difficoltà. Ci rende felici sapere che Smerillo è amato ed sostenuto da molti affezionati sia qui nella Provincia che in tutta Italia» conclude il Sindaco Vallesi.








Questo è un articolo pubblicato il 03-06-2020 alle 17:40 sul giornale del 04 giugno 2020 - 399 letture

In questo articolo si parla di attualità, sicurezza, solidarietà, emergenza, donazione, norme di sicurezza, generosità, articolo, comune di Smerillo, alto fermano, covid 19, mascherine, dispositivi di protezione individuale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bm53





logoEV
logoEV