Porto San Giorgio: Promozione social, eventi con ingressi “tracciati” e cultura

3' di lettura 30/05/2020 - Baldassarri: “Il Coronavirus non fermerà il turismo”

Un programma imbastito già a gennaio poi improvvisamente rimesso in discussione dai drammatici eventi legati al Coronavirus. Seguono i successivi confronti con gli operatori, la valutazione delle risorse in un bilancio mutato ed i nuovi provvedimenti governativi che vanno profondamente su spazi, distanze e sull’opportunità di realizzare iniziative di promozione turistica.

“L’Assessorato non si è perso d’animo davanti all’immaginabile cataclisma che ci ha riguardato - spiega in un intervento l’assessore Elisabetta Baldassarri - . Dalla presentazione a febbraio delle guida alla Bit a Milano è cambiato quasi. Nonostante le grandi difficoltà abbiamo ripreso a programmare e a confrontarci con le nuove disposizioni alla mano per sostenere la stagione estiva ormai alle porte: sarà una ripresa difficile ma decisiva per la ripartenza del nostro tessuto produttivo”.

A giugno il Comune lancia la nuova campagna di promozione: “Le attività produttive connesse al turismo ricadono in diverse branche quali stabilimenti balneari, alberghi e strutture ricettive, servizi di trasporto, agenzie di viaggio, servizi ricreativi e culturali e commercio al dettaglio; per queste ragioni abbiamo lavorato da settimane ad una campagna di promozione on line attraverso i social media Facebook e Instagram. Ciò per favorire un turismo di prossimità, in un primo momento rivolto in particolare all’arrivo di turisti dalle altre province marchigiane e dalle regioni Umbria e Lazio, monitorando costantemente i destinatari e le interazioni. La scelta di promuovere la città per tutta l’estate attraverso uno strumento agile come la promozione on line è stata richiesta e condivisa con le associazioni di categoria; si parte con questo strumento e si sta verificando anche la possibilità di utilizzare altre modalità. La priorità e l’urgenza è quella di raccontare la nostra città, trasmettendo il messaggio di una destinazione bella, accogliente e da vivere in tutta sicurezza. Da giugno ‘Portosangiorgioèturismo’ sarà la pagina con cui proveremo a raccontarci, con il nostro mare e la nostra storia artistica ed enogastronomica”.

“Per la cultura e l’intrattenimento stiamo lavorando per garantire una serie di interventi legati alla programmazione estiva; abbiamo individuato alcuni luoghi all’aperto, in cui è possibile garantire la tracciabilità agli ingressi delle persone ed evitare assembranti per non disperdere il ricco patrimonio di artisti del nostro territorio che deve essere valorizzato e che contribuisce ad arricchire la crescita e il valore culturale di una città - prosegue Baldassarri - . Apriremo Rocca Tiepolo e Largo Bazzani: sarà possibile fruire di questi spazi in tutta sicurezza, gli appuntamenti che tradizionalmente si svolgevano in luoghi diversi e caratteristici della nostra città dovranno necessariamente essere ridimensionati e ricollocati, così come sostenuto tra l’altro da tutta la coalizione di maggioranza.

Si partirà il 15 giugno alle 18.15 nel Cortile Bazzani con la prima data del Festival Marameo, destinato ai bambini e alle famiglie.

Avremo appuntamenti musicali, teatrali e il cinema all’aperto, stiamo inoltre valutando la possibilità di organizzare alcune serate di drive in. Come già anticipato mesi fa prima del lockdown sarà attivato il nodo principale dell’Ecomunseo del mare facendo partire il microcimena del Fortunale a Palazzo Trevisani, finanziato dalla Regione e dal progetto Comuni della Camera di Commercio: un’iniziativa esperienziale unica per le Marche e tra le poche in Italia che vede coinvolto tra l’altro anche l’Istituto Italiano del Patrimonio Immateriale ed attira un numero sempre crescente di turisti. Stiamo organizzando per i mesi di luglio e agosto un percorso a piedi nei luoghi caratterizzanti per valorizzare non soltanto gli aspetti storici, ma anche la vocazione marinara. Si svilupperanno in un contesto urbano su cui l’Amministrazione comunale ha deciso di investire nei prossimi giorni con interventi di piantumazioni di piante e fiori per rendere la città più accogliente”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2020 alle 15:51 sul giornale del 01 giugno 2020 - 359 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, porto san giorgio, eventi, Comune di Porto San Giorgio, comunicato stampa, distanziamento sociale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmQj





logoEV
logoEV