Primo week end di movida con il Covid: scatta la rissa sul lungomare, tre giovani finiscono in ospedale

polizia notte 1' di lettura 24/05/2020 - La movida del primo week end dopo il lockdown non si smentisce. Anche sulla spiaggia di velluto, un po' come segnato in tante altre città italiane, al mancato rispetto del distanziamento sociale si sono aggiunti gli eccessi del sabato sera.

Tra sabato e domenica diverse sono state le segnalazioni per il mancato rispetto delle misere di distanziamento fra le persone e anche nei tavoli e bar all'aperto della città, con la presenza di gruppi di giovani in luoghi "affollati" senza l'uso della mascherina. Ma non solo. Sabato notte, nella prima sera dopo il lockdown, puntuali sono tornati gli eccessi alcolici . Sul lungomare Alighieri la Polizia è dovuta intervenire per sedare una rissa scattata tra alcuni ragazzi. A chiedere l'intervento degli agenti sono stati tre ragazzi, appartenenti al gruppo composto da almeno cinque ragazzi, che in evidente stato di alterazione alcolica, dagli schiamazzi sono passati alle mani.

Alcuni di loro sarebbero stati stranieri. La Polizia, intervenuta sul posto, ha identificato i ragazzi presenti richiedendo anche l'intervento del 118. Tre di loro infatti sono stati trasportati in ospedale per via delle ferite riportate durante la rissa. Gli agenti hanno ascoltato alcuni testimoni e i tre finiti in ospedale si sono riservati di sporgere reciproca querela. Sono in corso le attività finalizzate ad identificare gli aggressori.






Questo è un articolo pubblicato il 24-05-2020 alle 21:25 sul giornale del 25 maggio 2020 - 562 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bml8





logoEV
logoEV