Respinto il Ricorso al Tar della seconda ditta classificata alla gara di appalto per il nuovo Ospedale di Amandola

1' di lettura 21/05/2020 - Arrivato puntuale il responso del Tar, atteso intorno al 20 di Maggio, al quale è stato presentato ricorso da parte della seconda ditta classificata nella gara d'appalto, conclusasi a Gennaio 2020, per la costruzione del nuovo Ospedale di Amandola. Nel frattempo i lavori erano stati sospesi.

Lunedì la firma tra la ditta vincitrice, la Torelli Dottori S.p.a con sede a Cupra Montana, operante nel settore immobiliare, e i dirigenti regionali per l'effettiva ripresa delle attività di costruzione. Spesa complessiva prevista del nuovo ospedale 18 Milioni di Euro e 19 mesi la durata dei lavori.






Questo è un articolo pubblicato il 21-05-2020 alle 11:39 sul giornale del 22 maggio 2020 - 479 letture

In questo articolo si parla di attualità, amandola, articolo, ospedale amandola, ricorso al tar, Luigi De Signoribus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bl8T





logoEV
logoEV