Davvero pochi i Comuni che fino ad ora hanno pubblicato sul loro sito istituzionale i moduli per i buoni spesa

1' di lettura 02/04/2020 - Tra i virtuosi che hanno già ottemperato troviamo Falerone, Fermo, Grottazzolina, Lapedona, Magliano di Tenna, Monte Urano, Monteleone di Fermo, Porto Sant’Elpidio, Rapagnano, Sant’Elpidio a Mare, Servigliano

Sono soltanto undici su quaranta i Comuni della Provincia di Fermo che, fino ad ora, hanno pubblicato sul loro sito istituzionale i criteri per l’individuazione della platea dei beneficiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza Covid-19 che avranno diritto ai buoni spesa.

Nemmeno molte le Amministrazioni Locali che hanno reso noto l’avviso indirizzato agli esercizi commerciali operanti sul territorio del Comune di riferimento e nel settore alimentare che vogliono manifestare il proprio interesse alla iniziativa per l'assegnazione di buoni spesa in favore di cittadini e/o nuclei familiari.


di Lorenzo Bracalente
lorenzo.bracalente@gmail.com
 





Questo è un articolo pubblicato il 02-04-2020 alle 11:33 sul giornale del 03 aprile 2020 - 511 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comuni, buoni spesa, articolo, lorenzo bracalente, covid 19, Coronavirus Regione Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biSr





logoEV
logoEV