Fermo: Piero Massimo Macchini protagonista di una web serie con Pino Insegno e Roberto Ciufoli

2' di lettura 20/01/2020 - Il comico fermano: “La marchigianizzazione dell'Italia è iniziata!”

“La marchigianizzazione dell'Italia è iniziata”. Scherza, ma forse nemmeno tanto, Piero Massimo Macchini: l'attore fermano rappresenta le Marche in “Comici Tipici”, la terza stagione della web serie “Casa CRAI”, della nota catena di supermercati.

L'episodio dedicato alla nostra regione è on line da qualche settimana, pubblicato sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di CRAI. I padroni di casa sono Pino Insegno e Roberto Ciufoli: impegnati a selezionare personale per il supermercato, si trovano di fronte Macchini, un candidato molto particolare che racconterà loro tutte le peculiarità di questa regione al plurale e dei suoi abitanti.

Inoltre, a Ciufoli, nei panni dello chef Iacopo Leopardi, Macchini spiegherà anche la ricetta dei vincisgrassi e soprattutto perché sono così buoni.

“Mi ha fatto davvero piacere essere selezionato per Casa CRAI – commenta l'attore fermano – soprattutto perché a fare la differenza è stato il mio grande repertorio sulla marchigianità. E pensare che mi sono candidato per caso: Cristiano Virgili, che si occupa del mio management e del booking, mi ha iscritto a mia insaputa e così mi sono ritrovato una sera di ottobre, a mezzanotte, ad inviare il provino video. Abbiamo girato in un CRAI alle porte di Roma ed è stata buona la prima”.

Fermo, il dialetto, la pensione di mamma, nel colloquio del “comico tipico” Macchini i pezzi forti del Provincialotto ci sono tutti, ma il candidato verrà irrimediabilmente respinto: “Il video ha ottenuto ottimi risultati in termini di visualizzazioni e condivisioni sia sui social che su YouTube. Marchigianizzare l'Italia è il mio obiettivo e, dopo il riconoscimento da parte di Lonely Planet, direi che siamo sulla strada giusta”, scherza Piero Massimo Macchini che, con il progetto MarcheTube, ha fatto della valorizzazione della nostra regione un concept amato e molto seguito in rete.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-01-2020 alle 09:42 sul giornale del 21 gennaio 2020 - 2135 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, pino insegno, piero massimo macchini, varietà, web serie, roberto ciufoli, Crai, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfeO





logoEV
logoEV