All' ITIS Montani di Fermo la scuola incontra l'aeronautica

3' di lettura 17/01/2020 - Occhi e orecchie attenti questa mattina degli alunni dell’Itis Montani al Miti per conoscere una realtà non proprio molto distante e che, è il caso di dirlo, fa volare. E non solo con la fantasia. Anche quest’anno si è rinnovato l’appuntamento, organizzato dalla sezione di Fermo dell’Associazione Arma Aeronautica, presieduta dal cav. Mario Vallasciani, con cui i giovani vengono direttamente a contatto con l’Aeronautica e soprattutto con le possibilità di sbocchi professionali all’interno di essa.

Un incontro formativo e informativo nel corso del quale, dopo il benvenuto della Preside Margherita Bonanni e delle insegnanti, a trattare il tema e di un lavoro all’interno dell’Aeronautica è stata un’Ufficiale che può a buon diritto vantare un forte legame con il territorio, la fermana Ramona Galletta (foto), una delle prime donne ufficiali arruolate nelle Forze Armate, attualmente in servizio presso la scuola di Loreto con il grado di Maggiore.
Un intervento con cui gli alunni hanno avuto l’opportunità di valutare una delle potenziali prospettive post diploma in quest’Arma.
Di sogni e aspirazioni, concretizzatesi poi proprio nell’Aeronautica, ha parlato anche l’assessore del Comune di Fermo Alessandro Ciarrocchi (foto) che, oltre ai saluti istituzionali, ha voluto raccontare la sua esperienza personale essendo anch’egli un ex ufficiale (in congedo) dell’Aeronautica Militare, avendo frequentato la prestigiosa accademia di Pozzuoli prima di diventare avvocato.
Dopo una breve illustrazione sui compiti e sulle molteplici attività dell’Aeronautica su tutto il territorio nazionale ed estero, e dopo il celebre filmato sulle Frecce Tricolori, il Maggiore Galletta ha presentato i vari corsi e concorsi propedeutici al reclutamento di ufficiali e sottufficiali nei vari ruoli di pilota, armi, genio aeronautico e medico, invitando gli studenti a provare questa particolare esperienza di vita. È stato distribuito materiale informativo (foto) composto di brochure, poster e gadget di vario genere. Oltre a presentare il concorso per accesso all’Accademia Aeronautica che scadrà il 31 gennaio è stato illustrato anche il concorso grafico artistico indetto con il MIUR “prendi al volo il tuo futuro” rivolto agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado. La platea dei ragazzi si è dimostrata molto coinvolta e interessata.
Un’altra bella e interessante opportunità offerta gli studenti per cui ringrazio ancora la Dirigente per aver colto l’iniziativa e le associazioni Arma Aeronautica e Unuci per la sempre fattiva collaborazione organizzativa” - ha dichiarato l’assessore Ciarrocchi. Un’opportunità sicuramente preziosa e formativa per i giovani che possono in questo modo conoscere le attività professionali nell’Aeronautica ed avvicinarsi a questo mondo anche per programmare il loro futuro: prima la promozione di queste occasioni non era veicolata in queste forme. Auspico che qualcuno tra i presenti colga queste opportunità. L’esperienza nell’Arma per me è stata una importante palestra di vita ”.
Presenti all’incontro, oltre al Presidente dell’Associazione Arma Aeronautica Mario Vallasciani e al segretario Savino Mainquà, anche il Generale in congedo Orazio De Minicis nonché tanti altri associati della sezione fermana.
L’incontro di questa mattina ha avuto anche un particolare significato perché avvenuto in apertura del 2020, anno dedicato al Giubileo dell’Aeronautica che verrà celebratore tutto l’anno nella Basilica mariana di Loreto con un’appendice del passaggio delle Frecce Tricolori a Settembre.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2020 alle 17:13 sul giornale del 18 gennaio 2020 - 482 letture

In questo articolo si parla di scuola, cultura, studenti, formazione, aeronautica, itis montani fermo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfaZ





logoEV
logoEV