Coldiretti a Cupra Marittima per la Giornata del Ringraziamento

1' di lettura 14/12/2019 - Domenica 15 dicembre: messa, benedizione dei mezzi agricoli e mercato contadino di Campagna Amica

Farà tappa a Cupra Marittima la Giornata del Ringraziamento, la festa di Coldiretti che riunisce gli agricoltori di Ascoli e Fermo per rendere grazie al Signore per i frutti avuti a chiusura dell'annata agraria e invocare benevolenza per quella a venire.
L’iniziativa trae origine dalle tradizioni religiose del nostro popolo. Per il territorio piceno si tratta della 69esima edizione.
La cerimonia religiosa sarà celebrata da S.E. Monsignor Carlo Bresciani, vescovo di San Benedetto del Tronto, alle 11 alla chiesa di San Basso e Margherita.
Al suo fianco ci saranno i consiglieri ecclesiastici di Coldiretti, don Amedeo Matalucci e don Luciano Montelpare.
I contadini, guidati dal presidente di Coldiretti Ascoli Fermo, Armando Marconi e dal direttore Alessandro Visotti, durante l’offertorio porteranno all’altare doni della terra.
Al termine della funzione saranno benedetti trattori e altri mezzi agricoli in mostra di fronte alla chiesa.
Una giornata di festa arricchita dalla presenza degli agricoltori del mercato di Campagna Amica che saranno in via Marcantoni con la vendita diretta dei prodotti di eccellenza del territorio dalle 9 alle 20. Proprio sul cibo è incentrato il messaggio che quest’anno i vescovi italiani hanno lanciato ai fedeli in vista di questa occasione.
“Il pane – si legge nel messaggio della Conferenza episcolale italiana - è “fonte di vita, espressione di un dono nascosto che è ben più che solo pane, di una misericordia radicale, che tutto valorizza e trasforma”.






Questo è un articolo pubblicato il 14-12-2019 alle 09:30 sul giornale del 15 dicembre 2019 - 201 letture

In questo articolo si parla di lavoro, agricoltura, coldiretti, campagna, agricoltori, messa, articolo, contadini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bd5q