Porto San Giorgio: “Esilio e sopravvivenze”, recital con musica dal vivo Venerdì nella sala Imperatori

1' di lettura 11/12/2019 - Curato all’associazione culturale Visioni service, l’iniziativa vede la collaborazione della cooperativa Nuova Ricerca Agenzia Res e ha il patrocinio del Comune

L’appuntamento scenico e musicale intende soffermarsi su testi particolarmente drammatici riguardanti le effettive difficoltà di coloro che, per reale bisogno, si spostano dalla propria terra d’origine per costruirsi un futuro.
Sergio Soldani curerà l’interpretazione e la regia di scritture poetiche e non selezionate dal responsabile asilo-immigrazione della Res Alessandro Fulimeni.
Interverranno con i loro strumenti Daniele Astorri (tastiera), Lorenzo Calvanelli (contrabbasso) e Martino Torquati (corno nonché arrangiatore dei brani eseguiti in gruppo). L’ausilio alla regia è dell’attrice Gaia Dellisanti.
L’ingresso è libero.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-12-2019 alle 14:03 sul giornale del 12 dicembre 2019 - 9 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, disagio, emigrazione, sopravvivenza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdVQ





logoEV
logoEV