Sant'Elpidio a Mare: Sarà un Natale d’Incanto quello che inizierà nei prossimi giorni con i tanti eventi iniziative messi a punto in città

4' di lettura 30/11/2019 - “Non abbiamo puntato sulle attrazioni – dice l’Assessore Gioia Corvaro - ma abbiamo valorizzato ciò che ci caratterizza da sempre: i nostri contenitori culturali, la vivacità dell’associazionismo e la tradizione del presepe che continuiamo a mantenere con orgoglio e a trasmettere alle giovani generazioni. E’ bello che ogni località di Sant’Elpidio a Mare abbia una sua iniziativa nata dal basso e condivisa, scaturita da una serie di incontri che l’Ass. Stefania Torresi ha fatto con le realtà locali”.

Al centro c’è la musica: la chicca di quest’anno sono sette concerti nelle sette chiese, ma non mancheranno gli appuntamenti tradizionali con il Gospel in Collegiata il 15 dicembre "Deborah Moncrief and the New Millennium Gospel Singers" e i concerti delle corali e bande cittadine.
Appuntamento al cinema di Natale con il film di animazione alle ore 17.00 per le famiglie "La famosa invasione degli orsi in Sicilia".
Il cinema non è, poi, solo di Natale ma ci saranno anche 4 proiezioni nelle frazioni - Cascinare e Casette - focalizzate sulla commedia italiana.
Il Teatro Cicconi sarà sempre aperto per ospitare diverse iniziative a partire dallo spettacolo dell’Acr del capoluogo il 21 dicembre passando poi allo spettacolo di beneficienza il 28 dicembre “Una notte tra tante” ispirato al Canto di Natale di Dickens e, a seguire, l’opera lirica “Pagliacci” il 5 gennaio per celebrare la figura del tenore elpidiense Amedeo Berdini e chiudere poi il 6 gennaio con l’atteso Premio Elpidiense dell’anno alle ore 17.00.
Anche l’Auditorium Giusti ospiterà momenti comici nei giorni 27, 28 e 29 dicembre, 3, 4 e 5 gennaio con lo spettacolo “Soq-Quadro di provincia”.
Inoltre, sempre all’Auditorium, sarà riproposto lo special eventi del Capodanno a Teatro. Nel Polo museale della Pinacoteca Crivelli e del Museo della Calzatura Cav. Vincenzo Andolfi sono stati ideati due incontri la domenica pomeriggio dedicati ai bambini con laboratori sulle scarpe della befana e sui colori del Crivelli (22 dicembre e 5 gennaio).
Un’anteprima natalizia si avrà al Giardino di Babbo Natale in via Pascoli a Cascinare il 7 di dicembre dalle ore 17.00 con i bambini che potranno consegnare la loro letterina per ricevere poi, ognuno, una risposta personalizzata.
Gli appuntamenti clou del Natale elpidiense saranno l’8 dicembre in Piazza Matteotti con Alberto Castagna di Rai Yoyo e il Mago Cristian, la casetta dei doni di Babbo Natale con i suoi Elfi, tanti dolci e bontà golose nonché il 15 dicembre a Casette d’Ete in Piazza Mazzini con animazione, laboratori e stand gastronomici.
L’8 saranno anche inaugurati il presepe permanente di via Boccette e la mostra dei presepi presso la ex residenza protetta in via Cunicchio. Castellano sarà protagonista il 21 e 22 dicembre con un recital di Natale, un concerto corale e una mostra della solidarietà. Il 9 dicembre sarà riproposto, alle 19.00 presso il piazzale della sede Caritas e alle 21.00 nel quartiere Angeli, “Lu Faóre”.
Appuntamento con lo sport il 13 dicembre con la Festa Provinciale organizzata dal Coni di Fermo presso l’Auditorium Della Valle. I bambini dell’Isc di Sant’Elpidio a Mare arricchiranno la festa grazie ai loro coloratissimi disegni a tema natalizio che saranno in mostra presso il palazzo comunale dall’8 di dicembre al 4 gennaio.
Il 22 dicembre saranno consegnati i doni ai bambini della scuola di Piane Tenna e le scuole saranno protagoniste in diverse esibizioni natalizie, come ogni anno. Uno degli ultimi appuntamenti, come vuole la tradizione, sarà la XX edizione di “Aspettando i Re Magi, in piazza Gramsci il 6 gennaio. I centri diurni Girasole e La Serra e Spazio Donna hanno curato gli allestimenti di piazza Gramsci e Parco Bartolucci.
“Anche quest’anno il gioco di squadra è l’ingrediente fondamentale per gli eventi che allieteranno il Natale elpidiense – dice il Sindaco, Alessio Terrenzi – e mi preme ringraziare tutti coloro che si sono adoperati per la predisposizione di un programma ricco e vario a misura di famiglie, bambini ma anche giovani e adulti. Un grazie particolare va agli uffici che hanno supportato l’ente lungo l’iter organizzativo, preziosi come sempre. Ora non ci rimane che accendere le luci su questo Natale d'Incanto".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2019 alle 14:26 sul giornale del 01 dicembre 2019 - 4600 letture

In questo articolo si parla di musica, politica, natale, iniziative, eventi, collaboratori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdt6





logoEV
logoEV