Carpi-Fermana 4-0. La squadra di Riolfo si impone con un poker

2' di lettura 17/11/2019 - Sconfitta esterna per la Fermana che cede sotto i colpi di un Carpi in grande serata che conferma indubbiamente il suo grande momento di forma

Tanti gli ex su entrambi i fronti. Il Carpi manda subito in campo, tra coloro che hanno vestito la maglia canarina, gli esterni difensivi Rossoni e Sarzi Puttini nel 4-3-1-2 ormai classico per gli emiliani. Mister Antonioli opta per il 4-2-3-1 con Maistrello terminale offensivo, Manetta in difesa al posto di Comotto e in mediana l’esperienza di Urbinati e Ricciardi con Persia avanzato sulla linea di trequarti. Inizio subito a ritmi alti, la Fermana colleziona anche due angoli a favore che non anno esito ma al primo vero affonda passa il Carpi. Figa sulla destar di Saric che centra basso, tentativo di rinvio non riuscito della Fermana e Biasci la mette dentro da pochi passi. Dopo quattro minuti ottimo spunto di Sperotto sulla sinistra ma il suo tiro cross è liberato all’altezza della linea di porta mentre poco dopo Nobile controlla bene un’inzuccata di Manetta su angolo di Ricciardi. Poco dopo arriva però la doccia fredda, nel miglior momento canarino con l’autorete sfortunata di Bellini sul tracciante centrale di Saric dalla destra. Poco dopo la mezz’ora ci prova Maistrello a girare di sinistro da buona posizione ma la traiettoria si perde alta sulla trasversale.

Nella ripresa in avvio è una Fermana che spinge sull’acceleratore e chiama Nobile agli straordinari: prima Sperotto con un fendente da fuori area e poi Persia con un colpo di testa a botta sicura sul quale l’estremo difensore locale si supera. C’è tempo anche per un contatto presunto ai danni du Urbinati prima del tris calato dai padroni di casa. E’ ancora Biasci con un gran tiro a giro a superare Palombo dopo un cost to cost inarrestabile di Saric. Fermana che ci prova a riaprire la sfida con tanti cambi e qualche puntata in avanti ma senza grande fortuna. Punisce ancora in ripartenza la squadra di casa con un altro destro a giro di Saric che realizza la quarta rete locale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-11-2019 alle 23:49 sul giornale del 19 novembre 2019 - 374 letture

In questo articolo si parla di sport, fermana calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcVG





logoEV
logoEV