Donne Stelle chiede azioni politiche e sociali forti di contrasto alla violazione della donna

5' di lettura 18/10/2019 - Il gruppo nato nelle Marche e ramificato in tutta Italia “Donne Stelle” contro la Violenza su: Donne, Uomini, Bambini e Animali , sta muovendo tutte le forze affinché si abbia giustizia per le atrocità che stanno avvenendo in particolare per non far scendere il sipario sulla morte di Havrin Kalhaf

Il gruppo ha deciso di inviare questo comunicato a varie testate giornalistiche e alle istituzioni italiane.
L’intento non è quello di entrare nel merito politico, ma si vuole attirare l'attenzione di tutti per quello che si sta commettendo soprattutto nei confronti del CORPO delle donne.
Chiunque si vuole unire a questa Battaglia lo può fare tranquillamente, iscrivendosi al gruppo e portando la propria voce per questa causa.

La morte di Havrin Kalhaf ci impone di mantenere viva l’attenzione non solo sulla inutilità , crudeltà ed immenso dolore provocato dalle guerre ma su un aspetto spesso sottovalutato , la guerra per le donne in relazione all’appartenenza al genere ed ad una religione.
Chi combatte per una causa che crede giusta sa che incorre in rischi molto alti e si può pagare un prezzo alto ,la propria vita , ma che per le donne si aggiunga a questo la possibilità di vedersi violate, umiliate ed uccise in modi di crudeltà inaudita solo perché all’essere guerriero si aggiunge l’essere donna lo troviamo INACCETTABILE.
Donne stelle farà di tutto per mantenere l’attenzione alta e viva su queste aberrazioni chiedendo azioni politiche e sociali forti di contrasto a di queste barbarie
Pace ad Havrin kalhaf , lei che per il dialogo e la pace si adoperava
#donnestelle
Donne Stelle Contro la violenza su: Donne, Uomini, Bambini, Animali.








Questo è un articolo pubblicato il 18-10-2019 alle 16:26 sul giornale del 19 ottobre 2019 - 434 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbPu





logoEV
logoEV