Sant'Elpidio a Mare con Barbara Settembri protagonista della settimana della cucina in Brasile

2' di lettura 15/10/2019 - La Chef Barbara Settembri della Locanda dei Matteri pronta per rappresentare il Comune di Sant'Elpidio a Mare e le Marche

Anche quest’anno la Città di Sant’Elpidio a Mare sarà protagonista in occasione della Settimana della cucina regionale italiana in Brasile, a San Paolo: un gustoso viaggio culinario nelle venti regioni italiane dove a tenere alti i colori della Regione Marche, e nello specifico della città elpidiense, sarà la Chef Barbara Settembri (La Locanda dei Matteri).

Si tratta di una iniziativa proposta dal consolato generale d’Italia e dall’Accademia della cucina nella megalopoli brasiliana, dal 21 al 27 ottobre, giunta alla sua ottava edizione.
Il ricco scambio gastronomico, che avverrà tra venti chef italiani e venti ristoranti tradizionali di San Paolo, offrirà una grande dimostrazione di quella che è la cucina italiana contemporanea, che si è evoluta nel tempo da quando centinaia di migliaia di italiani sono emigrati a San Paolo portando con loro la propria tradizione ai fornelli. Il risultato di questo incontro sarà la presentazione di 20 menu esclusivi, firmati a quattro mani.
Come avvenuto nelle precedenti edizioni, i ristoranti partecipanti presenteranno un menu di tre portate a pranzo e un menù di quattro portate a cena per offrire un’esperienza culinaria completa.
“Non posso che ringraziare Barbara Settembri – dice il Sindaco, Alessio Terrenzi, che sarà presente in rappresentanza dell’Ente Comunale – per aver voluto, anche quest’anno, portare la Città di Sant’Elpidio a Mare al cospetto del panorama culinario internazionale, tenendo alti i colori elpidiensi a colpi di gusto. Barbara non è nuova ad iniziative di questo tipo ed è sempre estremamente collaborativa ed anche per questo la ringrazio. Per me sarà un onore rappresentare il nostro Comune assieme alle altre autorità che arriveranno da diverse parti del mondo per partecipare ad una manifestazione oramai affermatasi nel tempo come momento di scambio culturali ed enogastronomico tra Paesi. Ringrazio il Console Generale Filippo La Rosa per avermi invitato all’evento cui partecipo con piacere”.
La manifestazione, creata nel 2012, ideata ed organizzata da Gerardo Landulfo, delegato dell’Accademia Italiana della Cucina a San Paolo, dal Consolato Generale d’Italia, dall’Italian Trade Agency Brasil e dall’Istituto Culinario Italiano per Stranieri (ICIF), ha avuto nelle scorse edizioni positive ripercussioni internazionali, affermandosi come festival che si tiene, attualmente, in più di cento paesi e che, a San Paolo, ha mantenuto la sua specificità riproponendo il format originale.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2019 alle 15:07 sul giornale del 16 ottobre 2019 - 723 letture

In questo articolo si parla di cronaca, cucina, marche, Sant'Elpidio a Mare, chef

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbGg





logoEV
logoEV