Studenti dell’Università Politecnica delle Marche in gara per una nuova campagna di comunicazione del Gruppo EstraStudenti dell’Università Politecnica delle Marche in gara per una nuova campagna di comunicazione del Gruppo Estra

3' di lettura 09/10/2019 - Il tema dell’energia da fonti rinnovabili sarà il terreno su cui si sfideranno quest’anno i partecipanti del contest Alceo Moretti, la gara a colpi di creatività intitolata al pioniere della comunicazione

Da oggi gli studenti del corso in Strategie per i Mercati internazionali della Facoltà di Economia Giorgio Fuà dell’Università Politecnica delle Marche avranno due mesi di tempo per proporre l’idea vincente per una nuova campagna di comunicazione del Gruppo Estra, tra i leader in Italia nella fornitura di gas naturale e di energia elettrica e primo operatore nelle Marche.
I ragazzi lavoreranno sul campo come una vera agenzia di comunicazione, come spiega il professor Silvio Cardinali, docente di Marketing alla Facoltà di Economia della Politecnica, che ha ideato il contest:
“Preparare work-ready students, ovvero studenti pronti per essere più incisivi nel mondo del lavoro e portare un cambiamento, è l’obiettivo della metodologia didattica introdotta da ormai 8 anni con il contest di comunicazione all’interno del corso. In questa competizione, che ha come principale obiettivo la crescita delle competenze e delle abilità dei nostri studenti, abbiamo coinvolto quest’anno Estra come impresa laboratorio, sia per la sua rilevanza ma soprattutto per la sua capacità di affrontare con percorsi comunicativi innovativi il difficile settore dell’energia”.
Dopo Clementoni, Eden Viaggi, Rainbow e Fratelli Guzzini, è ancora un’azienda di primo piano ad offrire ai ragazzi l’opportunità di mostrare il proprio talento. “Siamo particolarmente orgogliosi di partecipare a questa iniziativa – afferma il presidente di Estra, Francesco Macrì – che incarna i valori portanti della nostra azienda, da sempre vicina alle comunità nelle quali opera. La formazione, l'attenzione ai giovani, all’ambiente e allo sviluppo sostenibile sono per noi temi centrali. Da tempo sosteniamo le innovazioni e lo sviluppo di soluzioni ecocompatibili, anche attraverso una strategia di comunicazione fondata sul dialogo con il territorio. In questo contesto i suggerimenti e le idee degli studenti rappresentano un’ulteriore straordinaria occasione di confronto”.
La proposta di Estra è stata illustrata oggi agli studenti, durante la lezione di presentazione del contest, da Dennis D’Amico, responsabile servizio marketing di Estra. Dal 2015 il contest è intitolato alla memoria di Alceo Moretti. Marchigiano, scomparso ad Ancona nel 2012, Moretti ha attraversato da protagonista e innovatore più di mezzo secolo di grandi cambiamenti nel mondo della comunicazione. Fondatore di TeleMilano (divenuta poi Canale 5), ha contribuito alla nascita della Ferpi – Federazione Relazioni Pubbliche Italiana e condotto campagne in Italia e all’estero inventando modalità di promozione oggi consolidate, come quella della sponsorizzazione.
Ad Ancona ha fondato un’agenzia la cui eredità è portata avanti dai figli con la Moretti Comunicazione. “Il fatto che la figura di mio padre sia d’ispirazione per questi giovani – commenta Giorgio Moretti, figlio di Alceo – è motivo di orgoglio e di emozione. Un contest che avvicina i ragazzi al mondo dell’impresa, grazie all’attenzione della Politecnica che punta sempre ad una formazione concreta e moderna”. Gli studenti si divideranno in team di lavoro e svilupperanno idee progettuali che verranno presentate ad Estra in dicembre; la proposta più coerente ed efficace si aggiudicherà il contest Alceo Moretti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2019 alle 16:43 sul giornale del 10 ottobre 2019 - 538 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbtb





logoEV